LI33

ARMA DE FATE

Altre denominazioni
GROTTA O CAVERNA DELLE FATE, ARMA DO O DE FAJE ZEMBO
Primo censitore
BENSA P.
Regione
LIGURIA
Provincia
SV
Comune
FINALE LIGURE
Località
LE MANIE
Monte
BRIC DELLE FATE
Valle
PONCI
Formazione geologica
FIN CALCARE DI FINALE LIGURE
Dimensioni
Sviluppo reale
220
Sviluppo planimetrico
205
Estensione
0
Dislivello positivo
8
Dislivello negativo
-6
Dislivello totale
6
Posizione dell'ingresso
Latitudine
44.19639
Longitudine
8.36811
Tipo di coordinate
GPS Geografiche WGS84
Tipo coordinate originali
UTM WGS84 Generiche
Quota altimetrica
220
Quota cartografica
245
Quota GPS
0
Valutazione dato
POSIZIONAMENTO CON GPS precisione 2m
Cavità archeologica
Si
Cavità marina
No
Rischio ambientale
No
Posizione verificata sul campo da curatore
Simone Baglietto
Data ultima verifica sul campo
16/03/2022 00:00:00
Idrologia
solo stillicidio
Andamento
ORRIZZONTALE LEGGERA SALITA
Percorribilità
FACILE
Gruppi
G.S.L. A. ISSEL
GGBV Sez.CAI Finale Ligure
Note
SITO SOTTOPOSTO A VINCOLO ARCHEOLOGICO
H.D.S.
Archeologica
Descrizione
L'ingresso si presenta come un grande e luminoso arco, sbarrato da un antico muro in pietra (ed attualmente anche da una cancellata); da un'apertura nel muro, ora chiusa da un cancello, si accede ad un ampio vano rettangolare a metà del quale il suolo è sopraelevato di circa 3 metri. Verso l'estremità un ulteriore gradino di legno di un paio di metri da accesso ad un basso cunicolo (punto 2) che cambia bruscamente direzione, ; sviluppandosi, come tutta la grotta, parallelamente al fianco della falesia co due rami indistinti, uno in salita tra caos di blocchi e l'altro orizzontale portano ambedue nella sala terminale.
La cavità è molto semplice: è costituita da tre concamerazionì messe in comunicazione da stretti cunicoli che costrìngono a procedere carponi o strisciando.
Itinerario
Da Spotorno o da Finale Ligure si sale per le rispettive strade che si arrampicano sino alla sommità dell'alta falesia strapiombante sul mare, dove il paesaggio si fa più dolce: ci troviamo sull'Altopiano delle Manie. Proseguendo in piano si raggiunge la «trattoria del gambero verde», facilmente riconoscibile in quanto si tratta di una antica chiesetta sconsacrata, posta proprio di fronte al bivio che conduce all'Arma delle Manie. Da questo punto si segue la rotabile in direzione Finale Ligure, per circa 300 metri. Parcheggiata l'auto, si prende un sentierino che si inoltra, a destra, nella boscaglia, e sbuca quasi subito in una radura pianeggiante sulla quale torreggia un traliccio dell'alta tensione. Sorpassato il traliccio si gode dell'ampio ed aereo panorama della Valle dei Ponci e, di fronte, di Rocca di Corno; da qui il sentiero scende, dapprima rapidamente, sviluppandosi parallelamente al fianco del pendio, inoltrandosi nella bassa vegetazione che costituisce la macchia mediterranea. Dopo circa 300 metri il sentiero cambia direzione e scende ripidissimo direttamente verso il fondo valle: in questo punto si prosegue diritto, risalendo un dislivello dì pochi metri per ritrovarsi subito su una piazzola costituita dal terreno di riporto degli scavi archeologici.
Meteorologia
aspira con il freddo
Geologia
Questa cavità è la tipica rappresentante di molte grotte del Finale: si sviluppa al contatto tra i calcari detritici organogeni detti «Pietra di Finale», sedimentatasi nel periodo miocenico, circa 30 milioni di anni fa, in una lunga insenatura quasi parallela all'attuale costa ligure, e i sottostanti sedimenti più antichi, meno permeabili del Trias. L'acqua che attraversa la Pietra di Finale raggiunge la zona di contatto e scorre in alcuni punti preferenziali, per Le Fate potrebbe essere correlata l'assorbimento delle due significative doline poco a monte della provinciale delle Manie.

Immagine ingresso
Autori immagine ingresso
Simone Baglietto
Autori testi descrizione
Simone Baglietto, Andrea Roccatagliata
Autori testi Itinerario
Alberto Assi
32{_"REGIONE":"LI","PROV":"SV","NUM":"33","SPECIF":"1","DATAGG":"2007-11-30","DRILEV":"1987-12-31","NOME":"ARMA DE FATE","SINON":"GROTTA O CAVERNA DELLE FATE;ARMA DO O DE FA ZEMBO","RAS":"N","COMUNE":"FINALE LIGURE","LOCAL":"LE MANIE","VALLE":"VAL PONCI","ACAR":"MANIE - CAPO NOLI","ACARCOD":"SV31,SV31","FM":null,"FMCOD":"PDF","AGE":"Miocene","SVILRE":"250","SVILPLAN":"0","ESTEN":"0","DPOS":"0","DNEG":"-5","DTOT":"5","TC_01":"UTM WGS84 Generiche","latitude":"4893878","longitude":"449488","DC_01":"92 I SE FINALE LIGURE","SC_01":"240","AE_01":"0","QA_01":"220","QC_01":"245","VD_01":"POSIZIONAMENTO CON GPS","IDRO":null,"RILEVATORI":"BENSA P.","GRADORIL":null,"GRUPPI":"G.S.L. A. ISSEL","NOTE":"SITO SOTTOPOSTO A VINCOLO ARCHEOLOGICO\r\nH.D.S.","NOTE2":null,"RCS":"Archeologica","recordinsert":"2010-07-10 01:29:38","recordupdate":"2016-11-01 14:56:26","username":"admin","userupdate":"henrydesantis","marina":"N","archeologica":"S","rischioambientale":"N","chiusa":"S","data_verifica":null,"photo1":"2016-10-31 14.40.16.jpg"}
Dati compilazione
Data importazione
10/07/2010
Utente che ha inserito i dati
admin
Utente che ha aggiornato i dati
simonebaglietto
Ultima modifica dei dati
17/03/2022

Coordinate WGS84 (Lon,Lat):
Coordinate WGS84 (Lon,Lat):
Coordinate WGS84 UTM (x,y,zone):

Bibliografia

Caverne del FinaleseDEL LUCCHESE AngioloVisualizza
1889Scoperta d'una stazione paleolitica contemporanea al grande orso delle caverne in LiguriaAMERANO Giovanni BattistaVisualizza
1893Le caverne ossifere e i loro antichi abitantiISSEL ArturoVisualizza
1900Le grotte dell'Appennino Ligure e delle Alpi MarittimeBENSA PaoloVisualizza
1906Speleologia (Studio delle Caverne)CASELLI CarloVisualizza
1908Liguria preistoricaISSEL ArturoVisualizza
1918Il Finalese e le sue caverneISSEL ArturoVisualizza
1920Il FinaleseSACCO FedericoVisualizza
1932I Miriapodi cavernicoli italianiMANFREDI PaolaVisualizza
1939Liguria geologicaROVERETO GaetanoVisualizza
1947Le Caverne del FinaleBREA Bernabò LuigiVisualizza
1950Aracnidi cavernicoli liguriDI CAPORIACCO LudovicoVisualizza
1955Fauna cavernicola del SavoneseFRANCISCOLO MarioVisualizza
1959Attività di CampagnaAAVVVisualizza
1959Il folklore delle grotteSCOTTI PieroVisualizza
1969Campo parascolastico Italo-Belga Calizzano 1969CACHIA MaurizioVisualizza
1974Contributi allo studio dei rapporti tra carsismo ed idrogeologia nel Finale: "La valle del Rio Ponci" (Finale Ligure - SV): Contributo 1) Studio della circolazione delle acquee sotterranee nella Valle del Rio PonciMAIFREDI Pietro, CACHIA Maurizio, DE MARINIS Raffaele, PASTORINO Mauro ValerioVisualizza
1982Escursione nel carso di Finale LigureBIXIO Roberto, MAIFREDI PietroVisualizza
1987Le nostre grotteBIXIO Roberto, CULOTTA Nadia, DE BIASI Mario, FERRI Giuseppe, FORTI Paolo, LECCIOLI Sergio, MAIFREDI Pietro, MAINERI Dario, MAIOLINO Luciano, MASSUCCO Rinaldo, ODETTI Giuliva, PAGANO Leandro, REPETTO Francesco, ZOIA StefanoVisualizza
2001PaleospeleologiaCAMPI MauroVisualizza
2003Caratteri chimico-fisici della sorgente Acquaviva (Finale Ligure, Prov. Savona) - Nota preliminareCALANDRI GilbertoVisualizza

Schede storiche Issel:


Genera scheda catastale

Rilievi cavità

Codecaves
LI33

Pianta Grotta delle Fate Kml

File kml
Grotta delle Fate pianta.kml (71.58 Kb | 30 Download)
Data rilievo
2022-03-16
Autore rilievo
Simone Baglietto Alberto Assi
Rilevatori
Simone Baglietto Alberto Assi
Licenza rilievo
CCPL - Attribuzione - Condividi allo stesso modo 2.5
Descrizione rilievo
File dxf estratto da scansione Lidar.
Precisione rilievo
4mm

Codecaves
LI33

Data rilievo
2022-03-16
Autore rilievo
Simone Baglietto Alberto Assi
Rilevatori
Simone Baglietto
Licenza rilievo
CCPL - Attribuzione - Condividi allo stesso modo 2.5
Descrizione rilievo
Restituzione 2,5D scansione Laser scanner Lidar
Precisione rilievo
4mm

Codecaves
LI33

Sezione Arma de Fate


Data rilievo
2022-03-16
Autore rilievo
Simone Baglietto Alberto Assi
Rilevatori
Simone Baglietto
Licenza rilievo
CCPL - Attribuzione - Condividi allo stesso modo 2.5
Descrizione rilievo
Sezione Nord da scansione laser scanner Lidar
Precisione rilievo
4mm

Foto della cavità

Numero grotta
LI33 ARMA DE FATE

Sala subito dopo l'ingresso


Data foto
2022-03-16
Autore foto
Simone Baglietto

Scarica scheda per l'aggiornamento