LI2105

GROTTA DEL RIO ISOPPO

Altre denominazioni
GROTTA DELLA FAME
Primo censitore
PESCIO LUCA, SIMONE BAGLIETTO, VINAI DANIELE
Regione
LIGURIA
Provincia
SV
Comune
MAGLIOLO
Località
RIO ISOPPO
Monte
BRIC IL PIZZO
Valle
ISORELLA
Area carsica
Formazione geologica
SPM DOLOMIE DI SAN PETRO DEI MONTI
Dimensioni
Sviluppo reale
30
Sviluppo planimetrico
30
Dislivello positivo
2
Dislivello totale
2
Posizione dell'ingresso
Latitudine
44.21495
Longitudine
8.20949
Tipo di coordinate
GPS Geografiche WGS84
Quota altimetrica
511
Quota GPS
514
Valutazione dato
GPS del 13/10/2020 precisione 3m
Note accesso alla grotta
Breve scalata per accedere all'ingresso.
Posizione verificata sul campo da curatore
Simone Baglietto
Data ultima verifica sul campo
03/11/2020 00:00:00
Idrologia
solo stillicidio
Andamento
ORRIZZONTALE
Percorribilità
FACILE
Gruppi
GRUPPO GROTTE BORGIO VEREZZI SEZ. Cai Finale Ligure
Cronologia catastale
1998 Pescio Luca. Baglietto Simone
2000 Vinai Daniele. Rosalinda Farinazzo
2020 Simone Baglietto
Note
Risalita di 5m per accedere all'ingresso della grotta.
Descrizione
Alla base di una parete rocciosa esattamente nel letto del rio dopo una breve arrampicata, si raggiunge l'ingresso 2x2m circa, poco oltre l'ingresso la galleria mantiene la stessa dimensione ma in fondo la volta si abbassa creando un piccolo restringimento disostruito nel 1998.
Passata la strettoia di circa un metro si entra subito in una bella galleria, alta da due a circa 1,5m percorsi circa 20m in ambienti gradevolmente concrezionati la volta si abbassa fino a chiudere su riempimento concrezionale.
Itinerario
Dalla grotta degli scheletri si scende il versante sud est della valle Isoppo usando il poco evidente vecchio sentiero, quando il sentiero svolta sulla sinistra puntare verso il letto del Rio Isoppo costeggiando lo stesso e scendendo al secondo risalto roccioso alto circa 10m nel letto del rio si scorge l'ampio ingresso sul versante destro del rio scendendo a circa 5m in parete.
Sequenza pozzi
R4
Fauna
Geotritoni, Pipistrelli.
Meteorologia
nessuna circolazione
Geologia
Cavità troncata dal Rio Isoppo se ne intravede parte della prosecuzione sulla sponda opposta, bella cavità con morfologia freatica testimonianza del paleo sistema di tutta la Val Maremola.
Impostata su giunti di strato termina sul fondo con un piccolo pertugio che ritorna all'esterno, testimoniando l'arretramento del versante che ha iniziato a sezionare il fondo della grotta.

Immagine ingresso
Autori immagine ingresso
Simone Baglietto
Autori testi descrizione
Pescio Luca
Autori testi Itinerario
Simone Baglietto
Dati compilazione
Data importazione
11/11/2020
Utente che ha inserito i dati
simonebaglietto
Utente che ha aggiornato i dati
simonebaglietto
Ultima modifica dei dati
11/11/2020

Coordinate:

Scarica scheda per l'aggiornamento