LI852

GROTTA IDO 2

Regione
LIGURIA
Provincia
GE
Località
CROCETTA D'ARZENO
Dimensioni
Sviluppo reale
23
Sviluppo planimetrico
0
Estensione
0
Dislivello positivo
0
Dislivello negativo
-4
Dislivello totale
4
Posizione dell'ingresso
Latitudine
4911860
Longitudine
1536710
Tipo di coordinate
Gauss Boaga Zona 1
Tipo coordinate originali
Gauss Boaga Generiche
Quota cartografica
598
Quota GPS
1994
Cavità archeologica
No
Cavità marina
No
Rischio ambientale
No
Gruppi
G.S.L. A. ISSEL
Descrizione
Cavità di origine tettonica abbastanza ampia e senza concrezioni. Ha tre ingressi percorribili e numerose altre fessure un pò ovunque.
Itinerario
Val Graveglia. Da Arzeno prendere la mulattiera per la Crocetta di Arzeno (q.676 sul costone a Sud di Arzeno sulla carta a 25.000). Giunti a quota 676 percorrere 125 metri in direzione N + 348 e cioè lungo il costone che scende ad Ovest. In questo punto, tra la vegetazione, si apre la grotta che ha 3 ingressi di piccole dimensioni.
Fauna
La parte più umida della grotta,dove è stata raccolta la maggior parte degli animali, è quella che volge a Nord (2 Hydromantes)
1{_"REGIONE":"LI","PROV":"GE","NUM":"852","SPECIF":"1","DATAGG":null,"DRILEV":"1987-12-31","NOME":"GROTTA IDO 2","SINON":null,"RAS":"N","COMUNE":null,"LOCAL":"CROCETTA D'ARZENO","ACAR":"ALTA VAL GRAVEGLIA","ACARCOD":"GE36,GE36","FM":null,"FMCOD":null,"AGE":null,"SVILRE":"23","SVILPLAN":"0","ESTEN":"0","DPOS":"0","DNEG":"-4","DTOT":"4","TC_01":"Gauss Boaga Generiche","latitude":"4911860","longitude":"1536710","DC_01":"232-4 LAVAGNA","SC_01":null,"AE_01":"1994","QA_01":null,"QC_01":"598","VD_01":null,"IDRO":null,"RILEVATORI":null,"GRADORIL":null,"GRUPPI":"G.S.L. A. ISSEL","NOTE":null,"NOTE2":null,"RCS":null,"ITINERARIO":"Val Graveglia. Da Arzeno prendere la mulattiera per la Crocetta di Arzeno (q.676 sul costone a Sud di Arzeno sulla carta a 25.000). Giunti a quota 676 percorrere 125 metri in direzione N + 348 e cio\u00e8 lungo il costone che scende ad Ovest. In questo punto, tra la vegetazione, si apre la grotta che ha 3 ingressi di piccole dimensioni.","DESCRIZIONE":"Cavit\u00e0 di origine tettonica abbastanza ampia e senza concrezioni. Ha tre ingressi percorribili e numerose altre fessure un p\u00f2 ovunque.","FAUNA":"La parte pi\u00f9 umida della grotta,dove \u00e8 stata raccolta la maggior parte degli animali, \u00e8 quella che volge a Nord (2 Hydromantes)","recordinsert":"2010-07-10 01:31:47","recordupdate":"2015-03-13 22:24:25","username":"admin","userupdate":"gabriellagiordani","marina":"N","archeologica":"N","rischioambientale":"N","chiusa":"N","noteversione":"Fauna, Itinerario e Descrizione da Catasto Zoia","data_verifica":null}
Dati compilazione
Data importazione
10/07/2010
Utente che ha inserito i dati
admin
Utente che ha aggiornato i dati
gabriellagiordani
Ultima modifica dei dati
13/03/2015

Coordinate:

Bibliografia

1997Fenomeni carsici ed ambiente umano in val Graveglia (Appennino Chiavarese, provincia di Genova)FACCINI FrancescoVisualizza
2005Valorizzazione turistica e salvaguardia ambientale dei siti di interesse carsico nella Val Graveglia (Appennino Ligure)FACCINI Francesco, BRANDOLINI Pierluigi, ROBBIANO Andrea, TERRANOVA RemoVisualizza

Schede storiche Issel:

Schede storiche Issel - Aggiornamento Zoja:


Scarica scheda per l'aggiornamento