LI458

POZZO DEL MONTE BERMEGO

Primo censitore
PEDROLINI G.A.
Regione
LIGURIA
Provincia
SP
Comune
RICCO' DEL GOLFO DI SPEZIA
Località
CASTE' - MONTE BERMEGO
Area carsica
Dimensioni
Sviluppo reale
31
Sviluppo planimetrico
0
Estensione
0
Dislivello positivo
0
Dislivello negativo
-25
Dislivello totale
25
Posizione dell'ingresso
Latitudine
4885739
Longitudine
1561006
Tipo di coordinate
Gauss Boaga Zona 1
Tipo coordinate originali
Gauss Boaga Generiche
Quota altimetrica
360
Quota GPS
0
Valutazione dato
BARBAGELATA
Cavità archeologica
No
Cavità marina
No
Rischio ambientale
No
Gruppi
GRUPPO SPELEOLOGICO PIPISTRELLI
Note

RILIEVO da vecchio Catasto Spezzino
Descrizione
La cavità consta di un unico pozzo, con una piccola cengia a 4 metri dal fondo, profondo circa 20 metri. Tale pozzo termina in una stanzetta con due diverticoli, uno di pochi metri di sviluppo, l'altro non praticabile. Le pareti sono in gran parte concrezionate; il fondo costituito da sassi e argilla, presenta in alcuni punti piccoli accumuli di guano.
Itinerario
Raggiunto il paese di Porcale, proseguire lungo la strada che porta a Codeglia, fino a portarsi al puto in cui si vede il paese di Carpena con una angolazione di 152° N In questo punto, la strada, che prima era in salita più o meno ripida, diventa per breve trattto pianeggiante. <si lascia quindi la strada discendendo per il ripido pendio, perpendicolare rispetto alla strada stessa, fino a raggiungere, circa 20 metri più in basso, l'ingresso della grotta. L'ingresso è piccolo, alla base di una roccia difficile a trovarsi per la presenza di numerose rocce affioranti e per la mancanza di riferimenti. Può essere conveniente proseguire in discesa fino a raggiungere il sottostante sentiero; questo ad un certo punto passa tra una roccia isolata, alta circa 2 metri (a Sud) e un muretto. Da questo punto, risalendo per una quindicina di metri e spostandosi verso Est di circa 4 metri, risulta più facile trovare l'ingresso del pozzo.
Fauna
Grotta umida, ricca di fauna, anche specializzata.
1{_"REGIONE":"LI","PROV":"SP","NUM":"458","SPECIF":"1","DATAGG":null,"DRILEV":"1987-12-31","NOME":"POZZO DEL MONTE BERMEGO","SINON":null,"RAS":"N","COMUNE":"RICCO' DEL GOLFO DI SPEZIA","LOCAL":"CASTE' - MONTE BERMEGO","ACAR":"LAMA DI LA SPEZIA","ACARCOD":"SP38","FM":null,"FMCOD":null,"AGE":null,"SVILRE":"31","SVILPLAN":"0","ESTEN":"0","DPOS":"0","DNEG":"-25","DTOT":"25","TC_01":"Gauss Boaga Generiche","latitude":"4885739","longitude":"1561006","DC_01":"95 II NO LA SPEZIA","SC_01":"0","AE_01":"0","QA_01":"360","QC_01":null,"VD_01":"BARBAGELATA","IDRO":null,"RILEVATORI":"PEDROLINI G.A.","GRADORIL":null,"GRUPPI":"GRUPPO SPELEOLOGICO PIPISTRELLI","NOTE":null,"NOTE2":"RILIEVO da vecchio Catasto Spezzino","RCS":null,"ITINERARIO":"Raggiunto il paese di Porcale, proseguire lungo la strada che porta a Codeglia, fino a portarsi al puto in cui si vede il paese di Carpena con una angolazione di 152\u00b0 N In questo punto, la strada, che prima era in salita pi\u00f9 o meno ripida, diventa per breve trattto pianeggiante. <si lascia quindi la strada discendendo per il ripido pendio, perpendicolare rispetto alla strada stessa, fino a raggiungere, circa 20 metri pi\u00f9 in basso, l'ingresso della grotta. L'ingresso \u00e8 piccolo, alla base di una roccia difficile a trovarsi per la presenza di numerose rocce affioranti e per la mancanza di riferimenti. Pu\u00f2 essere conveniente proseguire in discesa fino a raggiungere il sottostante sentiero; questo ad un certo punto passa tra una roccia isolata, alta circa 2 metri (a Sud) e un muretto. Da questo punto, risalendo per una quindicina di metri e spostandosi verso Est di circa 4 metri, risulta pi\u00f9 facile trovare l'ingresso del pozzo.","DESCRIZIONE":"La cavit\u00e0 consta di un unico pozzo, con una piccola cengia a 4 metri dal fondo, profondo circa 20 metri. Tale pozzo termina in una stanzetta con due diverticoli, uno di pochi metri di sviluppo, l'altro non praticabile. Le pareti sono in gran parte concrezionate; il fondo costituito da sassi e argilla, presenta in alcuni punti piccoli accumuli di guano. ","FAUNA":"Grotta umida, ricca di fauna, anche specializzata.","recordinsert":"2010-07-10 01:30:44","recordupdate":"2017-08-19 09:10:30","username":"admin","userupdate":"alessandrovernassa","marina":"N","archeologica":"N","rischioambientale":"N","chiusa":"N","noteversione":"Itinerario, Descrizione e Fauna da Catasto Zoia","data_verifica":null}
Dati compilazione
Data importazione
10/07/2010
Utente che ha inserito i dati
admin
Utente che ha aggiornato i dati
alessandrovernassa
Ultima modifica dei dati
19/08/2017

Coordinate:

Schede storiche Issel - Aggiornamento Zoja:


Scarica scheda per l'aggiornamento