LI333

ARMA RAVINELLA

Altre denominazioni
ARMA DELL' ORSO
Primo censitore
CALANDRI G. (2000)
Regione
LIGURIA
Provincia
IM
Località
RIVA DX
Dimensioni
Sviluppo reale
16
Sviluppo planimetrico
16
Estensione
0
Dislivello positivo
0
Dislivello negativo
0
Dislivello totale
0
Posizione dell'ingresso
Latitudine
44°06'33'' N
Longitudine
4°28'20''.5 Ovest di Monte Mario
Tipo di coordinate
IGM 1:25000 Geografiche M.Mario (OVEST)
Tipo coordinate originali
IGM 1:25000 Geografiche M.Mario (OVEST)
Quota altimetrica
790
Quota GPS
0
Cavità archeologica
Si
Cavità marina
No
Rischio ambientale
No
Gruppi
G.S.IMPERIESE CAI
Note
Coordinate, Itinerario e Descrizione da "Carsismo e Grotte dell'Alta Val Pennavaira" (G.Calandri Gruppo Speleologico Imperiese C.A.I.)
Descrizione
L'ingresso rettangolare è largo quasi 50 metri (h 5-8m). Il cavernone, a pianta rettangolare (profondo una quindicina di metri) si sviluppa, come tutti i grandi antri della Pennavaira, al contatto con il basamento scistoso-calcareo che ha favorito la genesi tettonico-clastica: imponenti i blocchi di crollo corrispondenti alle nicchie di stacco dal soffitto.
Itinerario
Da Aquila d'Arroscia (7 km dalll'ex statale n.483 della Valle d'Arroscia) seguendo la rotabile (ca.2 km) per il passo di San Giacomo, quindi continuando in direzione di Caprauna, per quasi 2 km: l'inizio del sentiero è ben indicato. SI scende a destra per ca. 200 m sino al primo bivio (frecce in legno). Si prosegue in discesa traversando un piccolo rio. Il sentiero scende ripidamente con una serie di tornanti e si prosegue lungo la base delle balze sino al grande cavernone dell'Arma Ravinella
{5f35fa2661f33_"REGIONE":"LI","PROV":"IM","NUM":"333","SPECIF":"1","DATAGG":"2009-12-12","DRILEV":"1987-12-31","NOME":"ARMA RAVINELLA","SINON":"ARMA DELL' ORSO","RAS":"N","COMUNE":null,"LOCAL":"RIVA DX","ACAR":"PENNAVAIRA - ROCCA DEL BOZZARO","ACARCOD":"IM12,IM12","FM":null,"FMCOD":null,"AGE":"Giurassico Superiore","SVILRE":"16","SVILPLAN":"16","ESTEN":"0","DPOS":"0","DNEG":"0","DTOT":"0","TC_01":"IGM 1:25000 Geografiche M.Mario (OVEST)","latitude":"44\u00b006'33'' N","longitude":"4\u00b028'20''.5 Ovest di Monte Mario","DC_01":"92 III NO NASINO","SC_01":null,"AE_01":"0","QA_01":"790","QC_01":null,"VD_01":null,"IDRO":null,"RILEVATORI":"CALANDRI G. (2000)","GRADORIL":null,"GRUPPI":"G.S.IMPERIESE CAI","NOTE":"Coordinate, Itinerario e Descrizione da \"Carsismo e Grotte dell'Alta Val Pennavaira\" (G.Calandri Gruppo Speleologico Imperiese C.A.I.)","NOTE2":null,"RCS":null,"ITINERARIO":"Da Aquila d'Arroscia (7 km dalll'ex statale n.483 della Valle d'Arroscia) seguendo la rotabile (ca.2 km) per il passo di San Giacomo, quindi continuando in direzione di Caprauna, per quasi 2 km: l'inizio del sentiero \u00e8 ben indicato. SI scende a destra per ca. 200 m sino al primo bivio (frecce in legno). Si prosegue in discesa traversando un piccolo rio. Il sentiero scende ripidamente con una serie di tornanti e si prosegue lungo la base delle balze sino al grande cavernone dell'Arma Ravinella","DESCRIZIONE":"L'ingresso rettangolare \u00e8 largo quasi 50 metri (h 5-8m). Il cavernone, a pianta rettangolare (profondo una quindicina di metri) si sviluppa, come tutti i grandi antri della Pennavaira, al contatto con il basamento scistoso-calcareo che ha favorito la genesi tettonico-clastica: imponenti i blocchi di crollo corrispondenti alle nicchie di stacco dal soffitto.","recordinsert":"2010-07-10 01:30:24","recordupdate":"2016-11-06 13:55:34","username":"admin","userupdate":"henrydesantis","marina":"N","archeologica":"S","rischioambientale":"N","chiusa":"N","data_verifica":null}
Dati compilazione
Data importazione
10/07/2010
Utente che ha inserito i dati
admin
Utente che ha aggiornato i dati
henrydesantis
Ultima modifica dei dati
06/11/2016

Coordinate:

Bibliografia

1960Le nostre spedizioni in Val PennavaireCARBONE Davide, MAIFREDI PietroVisualizza
1960Le nostre spedizioni in Val PennavaireAnonimoVisualizza
1962Ritrovamenti archeologici e giacimenti preistorici nelle grotte della Val PennavairaANFOSSI MILLI LealeVisualizza
2003L'itinerario speleo-naturalistico dell'Arma do Cupà (valle Pennavaira di Aquila d'Arroscia)CALANDRI GilbertoVisualizza

Scarica scheda per l'aggiornamento