LI512

TANA SUPERIORE AL RIFUGIO

Primo censitore
V.CARLINI (1969), M.PENNER, A.E C.SANNA , S.PALMESINO (1994)
Regione
LIGURIA
Provincia
SV
Comune
MILLESIMO
Località
FORNACE
Monte
BRIC DELLA FEIA
Area carsica
Formazione geologica
SPM DOLOMIE DI SAN PETRO DEI MONTI
Dimensioni
Sviluppo reale
5
Sviluppo planimetrico
4.9
Estensione
5
Dislivello positivo
0.8
Dislivello negativo
0
Dislivello totale
0.8
Posizione dell'ingresso
Latitudine
4910959
Longitudine
1437051
Tipo di coordinate
Gauss Boaga Zona 1
Tipo coordinate originali
Gauss Boaga Generiche
Quota altimetrica
450.1
Quota cartografica
455
Quota GPS
1981
Valutazione dato
REVISIONE CATASTALE
Cavità archeologica
No
Cavità marina
No
Rischio ambientale
No
Idrologia
secca
Andamento
ORIZZONTALE
Percorribilità
FACILE
Gruppi
GRUPPO SPELEOLOGICO SAVONESE
Note

RILIEVO
Descrizione
Si tratta di una modesta cavità che si sviluppa in interstrato: si apre con un imbocco basso, ma largo (m 1 x 3), esposto a Sud-Est, e ha uno sviluppo sub-orizzontale (il fondo è argilloso); sono presenti scarse colate concrezionali.
Itinerario
Da Millesimo si prosegue lungo la strada per Calizzano sino alla località San Rocco. Di fronte alla vecchia fornace una passerella pedonale sospesa sul Fiume Bormida permette di accedere alla sponda opposta. Si prosegue lungo un sentiero verso monte, che sale lungo il pendio, per circa 20 metri, fino a raggiungere un gruppo di rocce, dove è evidente l'ingresso della Grotta Rifugio (511 Li/SV) , chiuso da un muro in pietra. Da qui si risale per qualche metro sulla sinistra, fino a raggiungere l'imbocco della 512 Li/SV.
Note relative a questa versione della scheda
REVISIONE CATASTALE G.S. SAVONESE 1997
1{_"REGIONE":"LI","PROV":"SV","NUM":"512","SPECIF":"1","DATAGG":"2010-04-19","DRILEV":"1996-07-28","NOME":"TANA SUPERIORE AL RIFUGIO","SINON":null,"RAS":"N","COMUNE":"MILLESIMO","LOCAL":"FORNACE","MONTE":"BRIC DELLA FEIA","VALLE":"BORMIDA","ACAR":"BRIC TANA","ACARCOD":"SV17,SV17","FM":null,"FMCOD":"SPM","AGE":"Triassico Medio","SVILRE":"5","SVILPLAN":"4.9","ESTEN":"5","DPOS":"0.8","DNEG":"0","DTOT":"0.8","TC_01":"Gauss Boaga Generiche","latitude":"4910959","longitude":"1437051","DC_01":"RONCHI 228070","SC_01":null,"AE_01":"1981","QA_01":"450.1","QC_01":"455","VD_01":"REVISIONE CATASTALE","IDRO":"secca","RILEVATORI":"V.CARLINI (1969), M.PENNER, A.E C.SANNA , S.PALMESINO (1994)","GRADORIL":"5D","GRUPPI":"GRUPPO SPELEOLOGICO SAVONESE","NOTE":null,"NOTE2":"RILIEVO","RCS":null,"ITINERARIO":"Da Millesimo si prosegue lungo la strada per Calizzano sino alla localit\u00e0 San Rocco. Di fronte alla vecchia fornace una passerella pedonale sospesa sul Fiume Bormida permette di accedere alla sponda opposta. Si prosegue lungo un sentiero verso monte, che sale lungo il pendio, per circa 20 metri, fino a raggiungere un gruppo di rocce, dove \u00e8 evidente l'ingresso della Grotta Rifugio (511 Li\/SV) , chiuso da un muro in pietra. Da qui si risale per qualche metro sulla sinistra, fino a raggiungere l'imbocco della 512 Li\/SV.","DESCRIZIONE":"Si tratta di una modesta cavit\u00e0 che si sviluppa in interstrato: si apre con un imbocco basso, ma largo (m 1 x 3), esposto a Sud-Est, e ha uno sviluppo sub-orizzontale (il fondo \u00e8 argilloso); sono presenti scarse colate concrezionali.","PERCORRIBILITA":"FACILE","recordinsert":"2010-07-10 01:30:52","recordupdate":"2014-07-20 18:21:44","username":"admin","userupdate":"enricomassa","marina":"N","archeologica":"N","rischioambientale":"N","chiusa":"N","ANDAMENTO":"ORIZZONTALE","data_verifica":null,"hidden":"0","CRONOLOGIA":"REVISIONE CATASTALE G.S. SAVONESE 1997"}
Dati compilazione
Data importazione
10/07/2010
Utente che ha inserito i dati
admin
Utente che ha aggiornato i dati
enricomassa
Ultima modifica dei dati
20/07/2014

Coordinate:

Bibliografia

1968-1969Grotte catastateAnonimo (BOARINO Bruno, CARLINI Valter, CAVALLERO Gian Paolo)Visualizza
1995Grotte e CarsismoGruppo Speleologico SavoneseVisualizza
1995Le grotte di MillesimoMASSUCCO Rinaldo, PENNER Marcello, VERRINI AlbertoVisualizza
1996Attività '96 nelle Valli delle BormideSANNA AdeleVisualizza

Documentazione Delegazione Speleologica Ligure

la visualizzazione della documentazione DSL è riservata ai curatori, eseguire il login per visualizzare le schede

Scarica scheda per l'aggiornamento