LI173

TANN-A DO LOU

Primo censitore
CODDE' E.
Regione
LIGURIA
Provincia
SP
Comune
LA SPEZIA
Località
PITELLI-CANALE
Area carsica
Dimensioni
Sviluppo planimetrico
55
Estensione
0
Dislivello positivo
5
Dislivello negativo
0
Dislivello totale
5
Posizione dell'ingresso
Latitudine
44.092946
Longitudine
9.885980
Tipo di coordinate
Geografiche WGS84
Quota altimetrica
65
Cavità archeologica
No
Cavità marina
No
Rischio ambientale
No
Percorribilità
FACILE
Gruppi
G.S.L. A. ISSEL
Descrizione
La parte iniziale è pianeggiante e ampia (ingresso di m 3,50 x 4) e prosegue, restringendosi gradualmente, per una decina di metri. Questa zona è secca e la fauna scarsa. Il cunicolo prosegue quindi in salita per poi tornare pianeggiante e continuare per una ventina di metri, tortuoso e con diverse diramazioni. La grotta è a tratti, particolarmente in alcuni rami laterali, molto umida con fondo argilloso. In diversi punti dal soffitto pendono radici di alberi.
Itinerario
1 km circa prima di arrivare a Pitelli, lungo la carrozzabile, si prende la strada asfaltata che porta ad alcune case sulla costa del monte, proprio in faccia al paese: Dove la strada diventa pianeggiante, passate alcune villette (in prossimità di un garage in lamiera), la si abbandona discendendo il bosco sulla destra fino a raggiungere il rigagnolo in fondo valle: Se si è scesi dalla strada seguendo una linea verticale, bisogna risalire il torrente fino a raggiungere, visibile sulla sponda a Nord, l'ingresso della grotta. Di fronte a questo si trova l'apertura quadrata di una cisterna in cemento (attualmente coperta dalla vegetazione).
Fauna
Sul fondo si trova abbondante sterco che ospira in quantità Ditteri, Collemboli e Acari.

Immagine ingresso
Autori immagine ingresso
Alessandro Vernassa
7{_"REGIONE":"LI","PROV":"SP","NUM":"173","SPECIF":"1","DATAGG":null,"DRILEV":"1987-12-31","NOME":"TANN-A DO LOU","SINON":null,"RAS":"N","COMUNE":"LA SPEZIA","LOCAL":"PITELLI-CANALE","ACAR":"LAMA DI LA SPEZIA","ACARCOD":"SP38,SP37,SP38","FM":null,"FMCOD":null,"AGE":null,"SVILRE":"0","SVILPLAN":"55","ESTEN":"0","DPOS":"5","DNEG":"0","DTOT":"5","TC_01":"Gauss Boaga Generiche","latitude":"4882579","longitude":"1570926","DC_01":"95 II NE VEZZANO LIGURE","SC_01":"0","AE_01":"0","QA_01":"65","QC_01":null,"VD_01":"BARBAGELATA","IDRO":null,"RILEVATORI":"CODDE' E.","GRADORIL":null,"GRUPPI":"G.S.L. A. ISSEL","NOTE":null,"NOTE2":null,"RCS":null,"ITINERARIO":"1 km circa prima di arrivare a Pitelli, lungo la carrozzabile, si prende la strada asfaltata che porta ad alcune case sulla costa del monte, proprio in faccia al paese: Dove la strada diventa pianeggiante, passate alcune villette (in prossimit\u00e0 di un garage in lamiera), la si abbandona discendendo il bosco sulla destra fino a raggiungere il rigagnolo in fondo valle: Se si \u00e8 scesi dalla strada seguendo una linea verticale, bisogna risalire il torrente fino a raggiungere, visibile sulla sponda a Nord, l'ingresso della grotta. Di fronte a questo si trova l'apertura quadrata di una cisterna in cemento (attualmente coperta dalla vegetazione). ","DESCRIZIONE":"La parte iniziale \u00e8 pianeggiante e ampia (ingresso di m 3,50 x 4) e prosegue, restringendosi gradualmente, per una decina di metri. Questa zona \u00e8 secca e la fauna scarsa. Il cunicolo prosegue quindi in salita per poi tornare pianeggiante e continuare per una ventina di metri, tortuoso e con diverse diramazioni. La grotta \u00e8 a tratti, particolarmente in alcuni rami laterali, molto umida con fondo argilloso. In diversi punti dal soffitto pendono radici di alberi.","FAUNA":"Sul fondo si trova abbondante sterco che ospira in quantit\u00e0 Ditteri, Collemboli e Acari.","recordinsert":"2010-07-10 01:29:59","recordupdate":"2016-02-27 13:41:42","username":"admin","userupdate":"alessandrovernassa","marina":"N","archeologica":"N","rischioambientale":"N","chiusa":"N","noteversione":"Itinerario, Descrizione e Fauna da Catasto Zoia ","data_verifica":null}
Dati compilazione
Data importazione
10/07/2010
Utente che ha inserito i dati
admin
Utente che ha aggiornato i dati
alessandrovernassa
Ultima modifica dei dati
12/08/2021

Coordinate WGS84 (Lon,Lat):
Coordinate WGS84 (Lon,Lat):
Coordinate WGS84 UTM (x,y,zone):

Bibliografia

1919-1920Grotte e caverne della LunigianaCASELLI CarloVisualizza
1935La Geologia del Golfo della SpeziaZACCAGNA DomenicoVisualizza
1959Il folklore delle grotteSCOTTI PieroVisualizza
1994Degrado delle aree carsiche - una ricerca sulle province di Genova e La SpeziaBRACCO RodolfoVisualizza

Schede storiche Issel:

Schede storiche Issel - Aggiornamento Zoja:


Genera scheda catastale

Rilievi cavità

Codice Grotta
LI173

Autore rilievo
A.,L.Briganti e S.Zoia

Codice Grotta
LI173

Autore rilievo
A.,L.Briganti e S.Zoia

Scarica scheda per l'aggiornamento