LI84

GROTTA AZZURRA

Altre denominazioni
GROTTA SPALLANZANI LAZZARO
Primo censitore
BENSA P.
Regione
LIGURIA
Provincia
SP
Comune
PORTOVENERE
Località
ISOLA PALMARIA
Area carsica
Dimensioni
Sviluppo reale
0
Sviluppo planimetrico
57
Estensione
0
Dislivello positivo
0
Dislivello negativo
-14
Dislivello totale
14
Posizione dell'ingresso
Latitudine
4877117
Longitudine
1566989
Tipo di coordinate
Gauss Boaga Zona 1
Tipo coordinate originali
Gauss Boaga Generiche
Quota GPS
0
Valutazione dato
BARBAGELATA
Cavità archeologica
No
Cavità marina
Si
Rischio ambientale
No
Gruppi
G.S.L. A. ISSEL
Note
DISLIVELLO - 14 SOTTO L.M.
RILIEVO da vecchio Catasto Spezzino
Cavità marina
Descrizione
Ingresso triangolare, alto una decina di metri sopra il pelo dell'acqua. La grotta in cui il mare penetra per tutta la sua lunghezza,si sviluppa quasi parallelamente alla parete della falesia esterna, tuttavia non sembra che vi siano altre comunicazioni con l'esterno oltre all'ingresso. All'interno si possono distinguere successive concamerazioni identificabili con i fusi della teoria sviluppata dal Maucci (51) che comprovano l'origine non marina della cavità. Verso il tramonto, data l'orientazione della grotta, si accentua il fenomeno di "grotta azzurra" dando luogo ad effetti di luce molto suggestivi. Nell'agosto 1956 è stata riscontrata la stessa salinità (35,5% in Na Cl) del mare all'interno ed all'esterno della grotta. Ciò mostra che, salvo in seguito a forti piogge, la grotta non ha attualmente un sistema idrico attivo
Itinerario
Dal mare, mediante barca; possibile soltanto quando il mare è calmo.

Immagine ingresso
5{_"REGIONE":"LI","PROV":"SP","NUM":"84","SPECIF":"1","DATAGG":null,"DRILEV":"1987-12-31","NOME":"GROTTA AZZURRA","SINON":"GROTTA SPALLANZANI LAZZARO","RAS":"N","COMUNE":"PORTOVENERE","LOCAL":"ISOLA PALMARIA","ACAR":"LAMA DI LA SPEZIA","ACARCOD":"SP38","FM":null,"FMCOD":null,"AGE":null,"SVILRE":"0","SVILPLAN":"57","ESTEN":"0","DPOS":"0","DNEG":"-14","DTOT":"14","TC_01":"Gauss Boaga Generiche","latitude":"4877117","longitude":"1566989","DC_01":"95 II SE LERICI","SC_01":null,"AE_01":"0","QA_01":null,"QC_01":null,"VD_01":"BARBAGELATA","IDRO":null,"RILEVATORI":"BENSA P.","GRADORIL":null,"GRUPPI":"G.S.L. A. ISSEL","NOTE":"DISLIVELLO - 14 SOTTO L.M.","NOTE2":"RILIEVO da vecchio Catasto Spezzino","RCS":"Cavit\u00e0 marina","ITINERARIO":"Dal mare, mediante barca; possibile soltanto quando il mare \u00e8 calmo. ","DESCRIZIONE":"Ingresso triangolare, alto una decina di metri sopra il pelo dell'acqua. La grotta in cui il mare penetra per tutta la sua lunghezza,si sviluppa quasi parallelamente alla parete della falesia esterna, tuttavia non sembra che vi siano altre comunicazioni con l'esterno oltre all'ingresso. All'interno si possono distinguere successive concamerazioni identificabili con i fusi della teoria sviluppata dal Maucci (51) che comprovano l'origine non marina della cavit\u00e0. Verso il tramonto, data l'orientazione della grotta, si accentua il fenomeno di \"grotta azzurra\" dando luogo ad effetti di luce molto suggestivi. Nell'agosto 1956 \u00e8 stata riscontrata la stessa salinit\u00e0 (35,5% in Na Cl) del mare all'interno ed all'esterno della grotta. Ci\u00f2 mostra che, salvo in seguito a forti piogge, la grotta non ha attualmente un sistema idrico attivo ","recordinsert":"2010-07-10 01:29:47","recordupdate":"2020-01-21 18:03:10","username":"admin","userupdate":"alessandrovernassa","marina":"S","archeologica":"N","rischioambientale":"N","chiusa":"N","noteversione":"Itinerario e Descrizione da Catasto Zoia","data_verifica":null,"photo1":"azzirra-ingresso.jpg"}
Dati compilazione
Data importazione
10/07/2010
Utente che ha inserito i dati
admin
Utente che ha aggiornato i dati
alessandrovernassa
Ultima modifica dei dati
21/01/2020

Coordinate:

Bibliografia

1896Caverne e brecce ossifere nei dintorni del Golfo della SpeziaCAPELLINI GiovanniVisualizza
1900Le grotte dell'Appennino Ligure e delle Alpi MarittimeBENSA PaoloVisualizza
1902Sulle ricerche e osservazioni di Lazzaro Spallanzani a Portovenere e nei dintorni della SpeziaCAPELLINI GiovanniVisualizza
1906Speleologia (Studio delle Caverne)CASELLI CarloVisualizza
1919-1920Grotte e caverne della LunigianaCASELLI CarloVisualizza
1935La Geologia del Golfo della SpeziaZACCAGNA DomenicoVisualizza
1967Ricerche speleologiche nelle isole Palmaria, del Tino e del TinettoCIGNA Arrigo, GIORCELLI A., TOZZI CarloVisualizza

Schede storiche Issel:

Schede storiche Issel - Aggiornamento Zoja:

Foto della cavità

Numero grotta
LI84 GROTTA AZZURRA

Numero grotta
LI84 GROTTA AZZURRA


Scarica scheda per l'aggiornamento