LI887

ROCCA RONCALLO

Primo censitore
PALAZZOLO Y.
Regione
LIGURIA
Provincia
GE
Area carsica
Dimensioni
Sviluppo reale
35
Sviluppo planimetrico
0
Estensione
0
Dislivello positivo
0
Dislivello negativo
0
Dislivello totale
0
Posizione dell'ingresso
Latitudine
4909530
Longitudine
1537320
Tipo di coordinate
Gauss Boaga Zona 1
Tipo coordinate originali
Gauss Boaga Generiche
Quota cartografica
436
Quota GPS
1994
Cavità archeologica
No
Cavità marina
No
Rischio ambientale
No
Gruppi
G.S.L. A. ISSEL
Descrizione
La cavità inizia con un ingresso di circa m 1,50x2 che dopo pochi metri immette in un meandro fossile dal quale, attraverso una frana si passa nella parte umida della grotta che prosegue sempre impostata sulla diaclasi del meandro. Ad un certo punto cambia bruscamente direzione rivolgendosi in direzione dell'ingresso. Termina con una sala abbastanza ampia. Ambiente interessante per la fauna.
Itinerario
Val Graveglia. Da Nascio prendere la strada carrozzabile per Cassagna. Giunti al ponte medioevale, proseguire ancora per la carrozzabile per circa 200 m fino a giungere al primo fossato più a monte del ponte segnato sulla carta IGM 25.000. Pochi metri più avanti vi è una cascina in legno con tetto di lamiera adibita a magazzino per il "fogliaccio". Salire per il bosco per 70 metri mantenendosi sempre perfettamente dietro la cascina fino a giungere di fronte ad una dolina anch'essa aprentesi nel castagneto. Nella parte a monte della dolina si apre la grotta.

Immagine ingresso
Autori immagine ingresso
Bruno De Bernatdis
1{_"REGIONE":"LI","PROV":"GE","NUM":"887","SPECIF":"1","DATAGG":null,"DRILEV":"1987-12-31","NOME":"ROCCA RONCALLO","SINON":null,"RAS":"N","COMUNE":null,"LOCAL":null,"ACAR":"ALTA VAL GRAVEGLIA","ACARCOD":"GE36","FM":null,"FMCOD":null,"AGE":null,"SVILRE":"35","SVILPLAN":"0","ESTEN":"0","DPOS":"0","DNEG":"0","DTOT":"0","TC_01":"Gauss Boaga Generiche","latitude":"4909530","longitude":"1537320","DC_01":"232-4 LAVAGNA","SC_01":null,"AE_01":"1994","QA_01":null,"QC_01":"436","VD_01":null,"IDRO":null,"RILEVATORI":"PALAZZOLO Y.","GRADORIL":null,"GRUPPI":"G.S.L. A. ISSEL","NOTE":null,"NOTE2":null,"RCS":null,"ITINERARIO":"Val Graveglia. Da Nascio prendere la strada carrozzabile per Cassagna. Giunti al ponte medioevale, proseguire ancora per la carrozzabile per circa 200 m fino a giungere al primo fossato pi\u00f9 a monte del ponte segnato sulla carta IGM 25.000. Pochi metri pi\u00f9 avanti vi \u00e8 una cascina in legno con tetto di lamiera adibita a magazzino per il \"fogliaccio\". Salire per il bosco per 70 metri mantenendosi sempre perfettamente dietro la cascina fino a giungere di fronte ad una dolina anch'essa aprentesi nel castagneto. Nella parte a monte della dolina si apre la grotta.","DESCRIZIONE":"La cavit\u00e0 inizia con un ingresso di circa m 1,50x2 che dopo pochi metri immette in un meandro fossile dal quale, attraverso una frana si passa nella parte umida della grotta che prosegue sempre impostata sulla diaclasi del meandro. Ad un certo punto cambia bruscamente direzione rivolgendosi in direzione dell'ingresso. Termina con una sala abbastanza ampia. Ambiente interessante per la fauna. ","recordinsert":"2010-07-10 01:31:53","recordupdate":"2020-03-10 22:10:48","username":"admin","userupdate":"mauriziogabuti","marina":"N","archeologica":"N","rischioambientale":"N","chiusa":"N","noteversione":"Itinerario e Descrizione da Catasto Zoia","data_verifica":null,"photo1":"rr.jpg","authorphoto1":"Bruno De Bernatdis"}
Dati compilazione
Data importazione
10/07/2010
Utente che ha inserito i dati
admin
Utente che ha aggiornato i dati
mauriziogabuti
Ultima modifica dei dati
10/03/2020

Coordinate:

Bibliografia

1997Fenomeni carsici ed ambiente umano in val Graveglia (Appennino Chiavarese, provincia di Genova)FACCINI FrancescoVisualizza
2005Valorizzazione turistica e salvaguardia ambientale dei siti di interesse carsico nella Val Graveglia (Appennino Ligure)FACCINI Francesco, BRANDOLINI Pierluigi, ROBBIANO Andrea, TERRANOVA RemoVisualizza

Schede storiche Issel - Aggiornamento Zoja:


Scarica scheda per l'aggiornamento