LI320

POZZETTO DELLA STALATTITE

Altre denominazioni
TANN-A DO TASCIO;POZZETTO DEL CALABRESE
Primo censitore
DE BIASI M., LEPORATTI L., PEDEVILLA C., MARZIO C.
Regione
LIGURIA
Provincia
GE
Comune
GENOVA
Località
SESTRI P. -
Area carsica
Dimensioni
Sviluppo reale
5.16
Sviluppo planimetrico
1.4
Estensione
1.75
Dislivello positivo
0
Dislivello negativo
-5.2
Dislivello totale
5.2
Posizione dell'ingresso
Latitudine
44° 28' 11.8'' N
Longitudine
8° 50' 39.4'' E
Tipo di coordinate
GPS Geografiche WGS84
Tipo coordinate originali
GPS Geografiche WGS84
Quota altimetrica
465
Quota cartografica
468
Valutazione dato
COORDINATE GPS
Cavità archeologica
No
Cavità marina
No
Rischio ambientale
No
Idrologia
solo stillicidio
Andamento
VERTICALE
Gruppi
SPELEO CLUB G.RIBALDONE
Note
REVISIONE CATASTALE 1997
2013 - AGGIORNATO POSIZIONAMENTO CON COORDINATE GPS
Descrizione
La grotta è formata da un modestissimo pozzo intasato. Sul fondo sono presenti rifiuti composti principalmente da animali morti.
Itinerario
Da Sestri ponente imboccare la strada che va verso il santuario di "Nostra Signora del Gazzo".
Arrivati al bivio imboccare via Gneo Superiore e proseguire su questa strada per 3 km fino a che,subito dopo un oleodotto diventa sterrata.
Proseguire per 300 m e parcheggiare la macchina in uno spiazzo.
Si prosegue a piedi per altri 100 m fino ad arrivare ad un bivio dove sulla sinistra sale una ripidissima salita in cemento e sulla destra uno sterrato pianeggiante.
Proseguire sullo sterrato fino ad arrivare, in corrispondenza di uno sbarramento ad un sentiero che risale sulla sinistra segnato da due quadrati rossi.
Si prosegue lungo lo sterrato che scende fino a raggiungere sulla destra, prima di un' abitato, una baracca in alluminio.
Si risale lungo il bosco e arrivati alla sommità lo si ridiscende sull'altro lato per pochi metri fino ad intercettare una traccia di sentiero.Si prosegue in direzione nord fino ad arrivare dopo pochi metri all'ingresso della grotta.
Sequenza pozzi
6

Immagine ingresso
Autori immagine ingresso
Alessandro Vernassa
Autori testi descrizione
Alessandro Vernassa
Autori testi Itinerario
Alessandro Vernassa
6{_"REGIONE":"LI","PROV":"GE","NUM":"320","SPECIF":"1","DATAGG":"2010-04-19","DRILEV":"1996-03-09","NOME":"POZZETTO DELLA STALATTITE","SINON":"TANN-A DO TASCIO;POZZETTO DEL CALABRESE","RAS":"N","COMUNE":"GENOVA","LOCAL":"SESTRI P. -","ACAR":"ALTA VAL CHIARAVAGNA","ACARCOD":"GE34","FM":null,"FMCOD":"DPR","AGE":"Triassico Sup. (Norico)","SVILRE":"5.16","SVILPLAN":"1.4","ESTEN":"1.75","DPOS":"0","DNEG":"-5.2","DTOT":"5.2","TC_01":"GPS Geografiche WGS84","latitude":"44\u00b0 28' 11.8'' N","longitude":" 8\u00b0 50' 39.4'' E","DC_01":null,"SC_01":null,"AE_01":null,"QA_01":"465","QC_01":"468","VD_01":"COORDINATE GPS","IDRO":"solo stillicidio","RILEVATORI":"DE BIASI M., LEPORATTI L., PEDEVILLA C., MARZIO C.","GRADORIL":"5D","GRUPPI":"SPELEO CLUB G.RIBALDONE","NOTE":"REVISIONE CATASTALE 1997\r\n2013 - AGGIORNATO POSIZIONAMENTO CON COORDINATE GPS","NOTE2":null,"RCS":null,"ITINERARIO":"Da Sestri ponente imboccare la strada che va verso il santuario di \"Nostra Signora del Gazzo\".\r\nArrivati al bivio imboccare via Gneo Superiore e proseguire su questa strada per 3 km fino a che,subito dopo un oleodotto diventa sterrata.\r\nProseguire per 300 m e parcheggiare la macchina in uno spiazzo.\r\nSi prosegue a piedi per altri 100 m fino ad arrivare ad un bivio dove sulla sinistra sale una ripidissima salita in cemento e sulla destra uno sterrato pianeggiante.\r\nProseguire sullo sterrato fino ad arrivare, in corrispondenza di uno sbarramento ad un sentiero che risale sulla sinistra segnato da due quadrati rossi.\r\nSi prosegue lungo lo sterrato che scende fino a raggiungere sulla destra, prima di un' abitato, una baracca in alluminio.\r\nSi risale lungo il bosco e arrivati alla sommit\u00e0 lo si ridiscende sull'altro lato per pochi metri fino ad intercettare una traccia di sentiero.Si prosegue in direzione nord fino ad arrivare dopo pochi metri all'ingresso della grotta.","DESCRIZIONE":"La grotta \u00e8 formata da un modestissimo pozzo intasato. Sul fondo sono presenti rifiuti composti principalmente da animali morti.","POZZI":"6","recordinsert":"2010-07-10 01:30:22","recordupdate":"2013-12-17 15:32:48","username":"admin","userupdate":"alessandrovernassa","marina":"N","archeologica":"N","rischioambientale":"N","chiusa":"N","noteversione":"AGGIORNATO POSIZIONAMENTO CON COORDINATE GPS","ANDAMENTO":"VERTICALE","data_verifica":null,"photo1":"Stallattite.jpg","authorphoto1":"Alessandro Vernassa","authorDESCRIZIONE":"Alessandro Vernassa","authorITINERARIO":"Alessandro Vernassa"}
Dati compilazione
Data importazione
10/07/2010
Utente che ha inserito i dati
admin
Utente che ha aggiornato i dati
alessandrovernassa
Ultima modifica dei dati
17/12/2013

Coordinate WGS84 (Lon,Lat):
Coordinate WGS84 (Lon,Lat):
Coordinate WGS84 UTM (x,y,zone):

Documentazione Delegazione Speleologica Ligure

la visualizzazione della documentazione DSL è riservata ai curatori, eseguire il login per visualizzare le schede

Genera scheda catastale

Rilievi cavità

Codice Grotta
LI320

Rilievo


Autore rilievo
Loris Leporatti
Rilevatori
Loris Leporatti, Carlo Marzio, Carlo Pedevilla, Mario De Biasi

Scarica scheda per l'aggiornamento