LI318

POZZO DI COSTA COPPA

Altre denominazioni
VC8;POZZO DELL' INGE
Primo censitore
RIBALDONE G.
Regione
LIGURIA
Provincia
GE
Comune
GENOVA
Località
SESTRI P. - COSTA COPPA
Area carsica
Dimensioni
Sviluppo reale
8
Sviluppo planimetrico
2
Estensione
0
Dislivello positivo
0
Dislivello negativo
-7
Dislivello totale
7
Posizione dell'ingresso
Latitudine
44°27'36.5'' N
Longitudine
8°50'46''.2 E
Tipo di coordinate
GPS Geografiche ED50
Tipo coordinate originali
GPS Geografiche ED50
Quota altimetrica
333
Quota cartografica
332
Cavità archeologica
No
Cavità marina
No
Rischio ambientale
No
Idrologia
solo stillicidio
Andamento
VERTICALE
Percorribilità
CON ATTREZZATURA
Gruppi
G.S.L.A.ISSEL: prima esplorazione
S.C.Ribaldone: scavo
Note
Rifiuti vari
Cavità a rischio ambientale
Descrizione
La grotta è caratterizzata da un unico pozzo che alla base diventa ad occhiale e termina in una strettoia occlusa da detriti buttati dall' esterno dai contadini della zona che hanno utilizzato la grotta come "pattumiera naturale".
Itinerario
Da Sestri Ponente percorrere viale Canepa e quindi scendere per via Arrivabene. Percorrere tutta via Arrivabene sino a via Chiaravagna, proseguire quindi risalendo il torrente (il Chiaravagna, appunto) per circa 2 km. Svoltare per S.Pietro ai Prati. Giunti alla chiesetta di S. Giovanni, proseguire scendendo in direzione Case Dagnino per circa 1 km. Non appena si supera il letto di un piccolo ruscello, parcheggiare in uno spiazzo sulla destra.Proseguire lungo la strada fino ad arrivare ad un sentierino che risale sulla destra. Imboccato il sentiero che passa sopra una abitazione proseguire fino ad incontrare la piccolissima imboccatura della grotta del castagno sulla sinistra ai piedi del sentiero. Da qui imboccare il sentiero che prima scende ripido e poi prosegue orizzontale parallelo al primo. dopo circa 100 m a circa 5 metri più in alto del sentiero si apre l' ingresso della grotta semi nascosto dagli alberi.
Sequenza pozzi
7

Immagine ingresso
4{_"REGIONE":"LI","PROV":"GE","NUM":"318","SPECIF":"1","DATAGG":"2007-01-14","DRILEV":"1987-12-31","NOME":"POZZO DI COSTA COPPA","SINON":"VC8;POZZO DELL' INGE","RAS":"N","COMUNE":"GENOVA","LOCAL":"SESTRI P. - COSTA COPPA","ACAR":"ALTA VAL CHIARAVAGNA","ACARCOD":"GE34","FM":null,"FMCOD":null,"AGE":null,"SVILRE":"8","SVILPLAN":"2","ESTEN":"0","DPOS":"0","DNEG":"-7","DTOT":"7","TC_01":"GPS Geografiche ED50","latitude":"44\u00b027'36.5'' N","longitude":"8\u00b050'46''.2 E","DC_01":null,"SC_01":"333","AE_01":null,"QA_01":"333","QC_01":"332","VD_01":null,"IDRO":"solo stillicidio","RILEVATORI":"RIBALDONE G.","GRADORIL":null,"GRUPPI":"G.S.L.A.ISSEL: prima esplorazione\r\nS.C.Ribaldone: scavo","NOTE":"Rifiuti vari","NOTE2":null,"RCS":"Cavit\u00e0 a rischio ambientale","ITINERARIO":"Da Sestri Ponente percorrere viale Canepa e quindi scendere per via Arrivabene. Percorrere tutta via Arrivabene sino a via Chiaravagna, proseguire quindi risalendo il torrente (il Chiaravagna, appunto) per circa 2 km. Svoltare per S.Pietro ai Prati. Giunti alla chiesetta di S. Giovanni, proseguire scendendo in direzione Case Dagnino per circa 1 km. Non appena si supera il letto di un piccolo ruscello, parcheggiare in uno spiazzo sulla destra.Proseguire lungo la strada fino ad arrivare ad un sentierino che risale sulla destra. Imboccato il sentiero che passa sopra una abitazione proseguire fino ad incontrare la piccolissima imboccatura della grotta del castagno sulla sinistra ai piedi del sentiero. Da qui imboccare il sentiero che prima scende ripido e poi prosegue orizzontale parallelo al primo. dopo circa 100 m a circa 5 metri pi\u00f9 in alto del sentiero si apre l' ingresso della grotta semi nascosto dagli alberi.","DESCRIZIONE":"La grotta \u00e8 caratterizzata da un unico pozzo che alla base diventa ad occhiale e termina in una strettoia occlusa da detriti buttati dall' esterno dai contadini della zona che hanno utilizzato la grotta come \"pattumiera naturale\".","POZZI":"7","PERCORRIBILITA":"CON ATTREZZATURA","recordinsert":"2010-07-10 01:30:22","recordupdate":"2013-09-12 10:05:00","username":"admin","userupdate":"alessandrovernassa","marina":"N","archeologica":"N","rischioambientale":"N","chiusa":"N","ANDAMENTO":"VERTICALE","data_verifica":null,"photo1":"inge.jpg"}
Dati compilazione
Data importazione
10/07/2010
Utente che ha inserito i dati
admin
Utente che ha aggiornato i dati
alessandrovernassa
Ultima modifica dei dati
12/09/2013

Coordinate:

Foto della cavità

Numero grotta
LI318 POZZO DI COSTA COPPA

Ingresso



Scarica scheda per l'aggiornamento