LI1846

GROTTICELLA DELLA CASCINA DI LOCALITÀ CORNARI

Primo censitore
ALESSANDRO VERNASSA
Regione
LIGURIA
Provincia
SV
Comune
STELLA
Località
CASCINA DI LOCALITÀ CORNARI
Area carsica
Dimensioni
Sviluppo reale
6
Posizione dell'ingresso
Latitudine
44° 23' 34.2'' N
Longitudine
8° 27' 49.9'' E
Tipo di coordinate
Geografiche WGS84
Tipo coordinate originali
WGS84 Generiche
Quota altimetrica
260
Valutazione dato
coordinate da verificare
Andamento
ORIZZONTALE
Percorribilità
FACILE
Gruppi
2001-2005 CAI NOVARA
Descrizione
Si tratta di una cavità non completamente naturale, ma in una certa percentuale ampliata dall'uomo e riadattata come piccolo magazzino o deposito. Un cunicolo rettilineo di circa 6 metri, le cui asperità più evidenti sono state addolcite a colpi di punta e mazza, consente l'accesso ad un minuscolo vano dalla forma grossolanamente regolare. A metà del cunicolo d'accesso si trova, sulla destra entrando, una grande finestra naturale (è l'ingresso che si vede dalla parte opposta della valle) e, proprio di fronte, un vano ricavato ampliando artificialmente e in modo significativo una piccola nicchia naturale. Nella parte alta di questo vano è presente un breve cunicolo ascendente che sbuca all'esterno dopo meno di un metro. La piccola grotta è attualmente utilizzata dai proprietari della cascina come deposito-discarica e soprattutto il vano ricavato dalla nicchia è ingombro di oggetti abbandonati e rottami di vario tipo; il cunicolo ascendente è stato chiuso nella parte alta da una rete metallica, probabilmente predisposta per evitare il franamento di terra e di altre immondizie all'interno.
Itinerario
Partendo da località Ritani Superiore, sopra il paese di Ellera, si risale la carrareccia che si dirige alla vecchia cava abbandonata di Loc. Comari; qualche centinaio di metri prima di averla raggiunta, si prende il piccolo sentiero in quota che attraversa il ruscello di fondo valle in direzione della Cascina di Località Comari. Per raggiungere l'omonima grotta basta raggiungere la cascina, saldamente posizionata su uno sperone roccioso aggettante; la cavità si apre alla base dello sperone, ben visibile anche da! lato opposto della valle, lungo la carrareccia che si percorre per l'avvicinamento, si trova all'interno di una proprietà privata.
Autori testi descrizione
CAI Novara
4{_"REGIONE":"LI","PROV":"SV","NUM":"1846","SPECIF":null,"DATAGG":null,"DRILEV":null,"NOME":"GROTTICELLA DELLA CASCINA DI LOCALIT\u00c0 CORNARI","SINON":null,"RAS":null,"COMUNE":"STELLA","LOCAL":"CASCINA DI LOCALIT\u00c0 CORNARI","ACAR":null,"ACARCOD":"SV14","FM":null,"FMCOD":null,"AGE":null,"SVILRE":"6","SVILPLAN":null,"ESTEN":null,"DPOS":null,"DNEG":null,"DTOT":null,"TC_01":"WGS84 Generiche","latitude":"44\u00b0 23' 34.2'' N","longitude":"8\u00b0 27' 49.9'' E","DC_01":null,"SC_01":null,"AE_01":null,"QA_01":"260","QC_01":null,"VD_01":"coordinate da verificare","IDRO":null,"RILEVATORI":"ALESSANDRO VERNASSA","GRADORIL":null,"GRUPPI":"2001-2005 CAI NOVARA","NOTE":null,"DATARIL":null,"NOTE2":null,"RCS":null,"ITINERARIO":"Partendo da localit\u00e0 Ritani Superiore, sopra il paese di Ellera, si risale la carrareccia che si dirige alla vecchia cava abbandonata di Loc. Comari; qualche centinaio di metri prima di averla raggiunta, si prende il piccolo sentiero in quota che attraversa il ruscello di fondo valle in direzione della Cascina di Localit\u00e0 Comari. Per raggiungere l'omonima grotta basta raggiungere la cascina, saldamente posizionata su uno sperone roccioso aggettante; la cavit\u00e0 si apre alla base dello sperone, ben visibile anche da! lato opposto della valle, lungo la carrareccia che si percorre per l'avvicinamento, si trova all'interno di una propriet\u00e0 privata.","DESCRIZIONE":"Si tratta di una cavit\u00e0 non completamente naturale, ma in una certa percentuale ampliata dall'uomo e riadattata come piccolo magazzino o deposito. Un cunicolo rettilineo di circa 6 metri, le cui asperit\u00e0 pi\u00f9 evidenti sono state addolcite a colpi di punta e mazza, consente l'accesso ad un minuscolo vano dalla forma grossolanamente regolare. A met\u00e0 del cunicolo d'accesso si trova, sulla destra entrando, una grande finestra naturale (\u00e8 l'ingresso che si vede dalla parte opposta della valle) e, proprio di fronte, un vano ricavato ampliando artificialmente e in modo significativo una piccola nicchia naturale. Nella parte alta di questo vano \u00e8 presente un breve cunicolo ascendente che sbuca all'esterno dopo meno di un metro. La piccola grotta \u00e8 attualmente utilizzata dai proprietari della cascina come deposito-discarica e soprattutto il vano ricavato dalla nicchia \u00e8 ingombro di oggetti abbandonati e rottami di vario tipo; il cunicolo ascendente \u00e8 stato chiuso nella parte alta da una rete metallica, probabilmente predisposta per evitare il franamento di terra e di altre immondizie all'interno.","PERCORRIBILITA":"FACILE","recordinsert":"2013-11-29 21:21:03","recordupdate":"2013-12-14 20:42:34","username":"alessandrovernassa","userupdate":"alessandrovernassa","ANDAMENTO":"ORIZZONTALE","data_verifica":null,"authorDESCRIZIONE":"CAI Novara"}
Dati compilazione
Data importazione
29/11/2013
Utente che ha inserito i dati
alessandrovernassa
Utente che ha aggiornato i dati
alessandrovernassa
Ultima modifica dei dati
14/12/2013

Coordinate WGS84 (Lon,Lat):
Coordinate WGS84 (Lon,Lat):
Coordinate WGS84 UTM (x,y,zone):

Documentazione Delegazione Speleologica Ligure

la visualizzazione della documentazione DSL è riservata ai curatori, eseguire il login per visualizzare le schede

Genera scheda catastale

Rilievi cavità

Codecaves
LI1846

Autore rilievo
CAI Novara

Scarica scheda per l'aggiornamento