Storico delle versioni

Data versione: Versione creata da:
Sabato 14 Agosto 2021 - 12:58 henrydesantis Visualizza
Domenica 30 Novembre 2014 - 22:35 gabriellagiordani Visualizza

Idversions
24349
Numero
LI176

TANNA DE ZINGAI

Altre denominazioni
GROTTA DELLE ZINGARE
Primo censitore
CODDE' E.
Regione
LIGURIA
Provincia
SP
Comune
LA SPEZIA
Località
CHIAPPA-BOCCA LUPARA
Area carsica
SP38 LAMA DI LA SPEZIA,SP38 LAMA DI LA SPEZIA
Dimensioni
Sviluppo reale
0
Sviluppo planimetrico
10
Estensione
0
Dislivello positivo
1.5
Dislivello negativo
0
Dislivello totale
1.5
Tipo di coordinate
Gauss Boaga Zona 1
Posizione ingresso
Latitudine
4885699
Longitudine
1563706
Original coordinates type
Gauss Boaga Generiche
Quota altimetrica
130
Quota GPS
0
Valutazione dato
BARBAGELATA
Riferimenti a censimenti speciali
Cavità archeologica
No
Cavità marina
No
Rischio ambientale
No
Cavità chiusa
No
Gruppi
G.S.L. A. ISSEL
Note

RILIEVO da vecchio Catasto Spezzino
Descrizione
Si tratta di un antro, profondo 5 metri circa, la cui volta, alta all'ingresso un paio di metri, va gradualmente abbassandosi fino a chiudersi con il pavimento. Un solo cunicolo laterale di 4 metri di lunghezza che raggiunge la superficie ed è quindi aperto alle due estremità. Grotta secca, priva di particolare interesse.
Itinerario
Lungo la via Aurelia raggiungere la loc. Chiappa e oltrepassare il ponte che attraversa il torrente. Dopo pochi metri (prima di cominciare la salita che porta alla loc. Foce) imboccare il bivio sulla sinistra e raggiungere (strada privata) l'ospizio per anziani. Di qui risalire per il bosco fino a trovare il sentiero che porta, dirigendosi verso Nord, davanti all'ingresso della Grotta di Bocca Lupara (Li 74), alla base di un'alta balza di roccia. Da questa risalire i gradini del sentiero sulla sinistra. Quando tale sentiero dventa piano si incontra un sentierino sulla destra che, tornando verso Nord, passa sopra la rocca della Li 74. Si segue tale sentiero per una cinquantina di metri fino ad incontrare un sentiero semi nascosto e ripido sulla destra. Si segue quest'ultimo fino a scendere per una decina di metri di dislivello. L'ingresso della grotta, che è piuttosto ampio, si trova sulla sinistra alla base di una piccola roccia.
Dati pre importazione
12{_"REGIONE":"LI","PROV":"SP","NUM":"176","SPECIF":"1","DATAGG":null,"DRILEV":"1987-12-31","NOME":"TANNA DE ZINGAI","SINON":"GROTTA DELLE ZINGARE","RAS":"N","COMUNE":"LA SPEZIA","LOCAL":"CHIAPPA-BOCCA LUPARA","ACAR":"LAMA DI LA SPEZIA","ACARCOD":"SP38,SP38","FM":null,"FMCOD":null,"AGE":null,"SVILRE":"0","SVILPLAN":"10","ESTEN":"0","DPOS":"1.5","DNEG":"0","DTOT":"1.5","TC_01":"Gauss Boaga Generiche","latitude":"4885699","longitude":"1563706","DC_01":"95 II NO LA SPEZIA","SC_01":"0","AE_01":"0","QA_01":"130","QC_01":null,"VD_01":"BARBAGELATA","IDRO":null,"RILEVATORI":"CODDE' E.","GRADORIL":null,"GRUPPI":"G.S.L. A. ISSEL","NOTE":null,"NOTE2":"RILIEVO da vecchio Catasto Spezzino","RCS":null,"ITINERARIO":"Lungo la via Aurelia raggiungere la loc. Chiappa e oltrepassare il ponte che attraversa il torrente. Dopo pochi metri (prima di cominciare la salita che porta alla loc. Foce) imboccare il bivio sulla sinistra e raggiungere (strada privata) l'ospizio per anziani. Di qui risalire per il bosco fino a trovare il sentiero che porta, dirigendosi verso Nord, davanti all'ingresso della Grotta di Bocca Lupara (Li 74), alla base di un'alta balza di roccia. Da questa risalire i gradini del sentiero sulla sinistra. Quando tale sentiero dventa piano si incontra un sentierino sulla destra che, tornando verso Nord, passa sopra la rocca della Li 74. Si segue tale sentiero per una cinquantina di metri fino ad incontrare un sentiero semi nascosto e ripido sulla destra. Si segue quest'ultimo fino a scendere per una decina di metri di dislivello. L'ingresso della grotta, che \u00e8 piuttosto ampio, si trova sulla sinistra alla base di una piccola roccia.","DESCRIZIONE":"Si tratta di un antro, profondo 5 metri circa, la cui volta, alta all'ingresso un paio di metri, va gradualmente abbassandosi fino a chiudersi con il pavimento. Un solo cunicolo laterale di 4 metri di lunghezza che raggiunge la superficie ed \u00e8 quindi aperto alle due estremit\u00e0. Grotta secca, priva di particolare interesse. ","recordinsert":"2010-07-10 01:30:00","recordupdate":"2014-11-30 22:35:51","username":"admin","userupdate":"gabriellagiordani","marina":"N","archeologica":"N","rischioambientale":"N","chiusa":"N","noteversione":"Itinerario e Descrizione da Catasto Zoia","data_verifica":null}
Dati compilazione
Data importazione
10/07/2010
Utente che ha inserito i dati
admin
Utente che ha aggiornato i dati
gabriellagiordani
Ultima modifica dei dati
30/11/2014
Venerdì 31 Dicembre 2010 - 23:00 Access2010_k Visualizza
Mercoledì 28 Luglio 2010 - 14:40 admin Visualizza
Giovedì 31 Dicembre 2009 - 23:00 Access2009_k Visualizza
Giovedì 31 Dicembre 2009 - 23:00 Access2009 Visualizza
Mercoledì 31 Dicembre 2008 - 23:00 Access2008_k Visualizza
Mercoledì 31 Dicembre 2008 - 23:00 Access2008 Visualizza
Lunedì 31 Dicembre 2007 - 23:00 Access2007_k Visualizza
Lunedì 31 Dicembre 2007 - 23:00 Access2007 Visualizza
Domenica 31 Dicembre 2006 - 23:00 Access2006_k Visualizza
Domenica 31 Dicembre 2006 - 23:00 Access2006 Visualizza
Sabato 31 Dicembre 2005 - 23:00 Access2005_k Visualizza
Sabato 31 Dicembre 2005 - 23:00 Access2005 Visualizza
Lunedì 31 Dicembre 2001 - 23:00 Access2001 Visualizza
Sabato 31 Dicembre 1994 - 23:00 Access1994 Visualizza