LI812

TANETTA F.6

Altre denominazioni
GROTTICELLA F.6
Primo censitore
CALANDRI G.
Regione
LIGURIA
Provincia
IM
Comune
PIGNA
Località
MONTE PIETRAVECCHIA
Monte
PIETRAVECCHIA
Area carsica
Dimensioni
Sviluppo reale
8.35
Sviluppo planimetrico
5.75
Estensione
5.5
Dislivello positivo
0
Dislivello negativo
-3
Dislivello totale
3
Posizione dell'ingresso
Latitudine
4871425 N
Longitudine
392630 E
Tipo di coordinate
UTM ED50 32
Tipo coordinate originali
CTR 1:10000 UTM
Quota altimetrica
1986
Quota GPS
1979
Cavità archeologica
No
Cavità marina
No
Rischio ambientale
No
Idrologia
secca
Andamento
SEMPLICE DISCENDENTE
Percorribilità
SEMPRE
Gruppi
GRUPPO SPELEOLOGICO IMPERIESE C.A.I.
Note
REVISIONE CATASTALE 1998
Dati di posizionamento da originale scheda Revisione Catastale
RILIEVO
Descrizione
L'ingresso è un pozzetto in un avvallamento doliniforme nelle "Marne priaboniane" sotto le quali la calcificazione nei calcari nummulitici ha determinato la piccola depressione subellittica.
Ingresso irregolare, tra massi di crollo e strati decimetrici. Si scende un saltino, poco più di un metro, in una stanzetta di crollo in un caos di blocchi poco stabili. Si prosegue sempre discendendo tra grossi clastici, verso WNW. Al fondo si dirama (su frattura N 50° E) un angusto cunicolo tettonico. Cavità tipicamente di ?? gravitativo ma legata alla sottostante carsificazione
Itinerario
Da Arma di Taggia risalire la statale della Valle Argentina sino a Molini di Triora. Quindi prendere la provinciale per Carmo Langan, deviando poi a destra (W) per la rotabile sino a Colla Melosa. Seguire quindi la pista che risale sul fianco del M.Ciaberta e del M.Grai. 300 metri prima dell'omonimo rifugio si prende (a sinistra) un tratturo che si sviluppa (in territorio francese) in direzione sud, poi risale le pendici boscate del Monte Pietravecchia. All'ultimo tornante (cippo di confine), a quota 1960, prima della vetta,si risale il pendio per ca 140 m (con un dislivello di + 26 m) sino alla piccola dolina di crollo della F6.
{5f0d4509a44e8_"REGIONE":"LI","PROV":"IM","NUM":"812","SPECIF":"1","DATAGG":"0000-00-00","DRILEV":"2000-09-10","NOME":"TANETTA F.6","SINON":"GROTTICELLA F.6","RAS":"N","COMUNE":"PIGNA","LOCAL":"MONTE PIETRAVECCHIA","MONTE":"PIETRAVECCHIA","ACAR":"PIETRAVECCHIA - MELOSA","ACARCOD":"IM6","FM":null,"FMCOD":null,"AGE":"Eocene (Priaboniano)","SVILRE":"8.35","SVILPLAN":"5.75","ESTEN":"5.5","DPOS":"0","DNEG":"-3","DTOT":"3","TC_01":"CTR 1:10000 UTM","latitude":"4871425 N","longitude":"392630 E","DC_01":"257040 Orvegno","SC_01":null,"AE_01":"1979","QA_01":"1986","QC_01":null,"VD_01":null,"IDRO":"secca","RILEVATORI":"CALANDRI G.","GRADORIL":"5D","GRUPPI":"GRUPPO SPELEOLOGICO IMPERIESE C.A.I.","NOTE":"REVISIONE CATASTALE 1998\r\nDati di posizionamento da originale scheda Revisione Catastale","NOTE2":"RILIEVO","RCS":null,"ITINERARIO":"Da Arma di Taggia risalire la statale della Valle Argentina sino a Molini di Triora. Quindi prendere la provinciale per Carmo Langan, deviando poi a destra (W) per la rotabile sino a Colla Melosa. Seguire quindi la pista che risale sul fianco del M.Ciaberta e del M.Grai. 300 metri prima dell'omonimo rifugio si prende (a sinistra) un tratturo che si sviluppa (in territorio francese) in direzione sud, poi risale le pendici boscate del Monte Pietravecchia. All'ultimo tornante (cippo di confine), a quota 1960, prima della vetta,si risale il pendio per ca 140 m (con un dislivello di + 26 m) sino alla piccola dolina di crollo della F6.","DESCRIZIONE":"L'ingresso \u00e8 un pozzetto in un avvallamento doliniforme nelle \"Marne priaboniane\" sotto le quali la calcificazione nei calcari nummulitici ha determinato la piccola depressione subellittica.\r\nIngresso irregolare, tra massi di crollo e strati decimetrici. Si scende un saltino, poco pi\u00f9 di un metro, in una stanzetta di crollo in un caos di blocchi poco stabili. Si prosegue sempre discendendo tra grossi clastici, verso WNW. Al fondo si dirama (su frattura N 50\u00b0 E) un angusto cunicolo tettonico. Cavit\u00e0 tipicamente di ?? gravitativo ma legata alla sottostante carsificazione","PERCORRIBILITA":"SEMPRE","recordinsert":"2010-07-10 01:31:40","recordupdate":"2011-03-16 15:02:05","username":"admin","userupdate":"gabriellagiordani","marina":"N","archeologica":"N","rischioambientale":"N","chiusa":"N","ANDAMENTO":"SEMPLICE DISCENDENTE","data_verifica":null}
Dati compilazione
Data importazione
10/07/2010
Utente che ha inserito i dati
admin
Utente che ha aggiornato i dati
gabriellagiordani
Ultima modifica dei dati
16/03/2011

Coordinate:

Bibliografia

1982Elenco catastale delle grotte dell'Imperiese dal n. 771 al n. 850 Li/IMCALANDRI GilbertoVisualizza

Documentazione Delegazione Speleologica Ligure

la visualizzazione della documentazione DSL è riservata ai curatori, eseguire il login per visualizzare le schede

Scarica scheda per l'aggiornamento