LI70

GROTTA DEL TASSO

Primo censitore
BENSA P./CASSULO
Regione
LIGURIA
Provincia
SP
Comune
LA SPEZIA
Località
FABIANO-PONTE
Dimensioni
Sviluppo reale
0
Sviluppo planimetrico
10.5
Estensione
0
Dislivello positivo
6.5
Dislivello negativo
0
Dislivello totale
6.5
Posizione dell'ingresso
Latitudine
4882699
Longitudine
1564876
Tipo di coordinate
Gauss Boaga Zona 1
Tipo coordinate originali
Gauss Boaga Generiche
Quota altimetrica
85
Quota GPS
0
Valutazione dato
BARBAGELATA
Cavità archeologica
No
Cavità marina
No
Rischio ambientale
No
Gruppi
G.S.L. A. ISSEL
Descrizione
Breve e stretto cunicolo ad andamento ascendente terminante con un piccolo vano molto umido. Dal fondo della saletta, attraverso dei fori si vede una prosecuzione del cunicolo che potrebbe immettere in vani più estesi. Ambiente favorevole alla vita di una fauna specializzata.
Itinerario
Dalla Chiesa di Fabiano prendere la scalinata che scende nel fosso omonimo. Giunti al ponte scendere nel torrente. La grotta si apre sulla parete che delimita il fosso, sulla destra idrografica, circa 5 metri più a valle del ponte.
{5effe4ac406ee_"REGIONE":"LI","PROV":"SP","NUM":"70","SPECIF":"1","DATAGG":null,"DRILEV":"1987-12-31","NOME":"GROTTA DEL TASSO","SINON":null,"RAS":"N","COMUNE":"LA SPEZIA","LOCAL":"FABIANO-PONTE","ACAR":"LAMA DI LA SPEZIA","ACARCOD":"SP38,SP38","FM":null,"FMCOD":null,"AGE":null,"SVILRE":"0","SVILPLAN":"10.5","ESTEN":"0","DPOS":"6.5","DNEG":"0","DTOT":"6.5","TC_01":"Gauss Boaga Generiche","latitude":"4882699","longitude":"1564876","DC_01":"95 II NO LA SPEZIA","SC_01":"0","AE_01":"0","QA_01":"85","QC_01":null,"VD_01":"BARBAGELATA","IDRO":null,"RILEVATORI":"BENSA P.\/CASSULO","GRADORIL":null,"GRUPPI":"G.S.L. A. ISSEL","NOTE":null,"NOTE2":null,"RCS":null,"ITINERARIO":"Dalla Chiesa di Fabiano prendere la scalinata che scende nel fosso omonimo. Giunti al ponte scendere nel torrente. La grotta si apre sulla parete che delimita il fosso, sulla destra idrografica, circa 5 metri pi\u00f9 a valle del ponte.","DESCRIZIONE":"Breve e stretto cunicolo ad andamento ascendente terminante con un piccolo vano molto umido. Dal fondo della saletta, attraverso dei fori si vede una prosecuzione del cunicolo che potrebbe immettere in vani pi\u00f9 estesi. Ambiente favorevole alla vita di una fauna specializzata.","recordinsert":"2010-07-10 01:29:44","recordupdate":"2014-11-28 18:54:25","username":"admin","userupdate":"gabriellagiordani","marina":"N","archeologica":"N","rischioambientale":"N","chiusa":"N","noteversione":"Sviluppo, descrizione e itinerario da Catasto Zoia","data_verifica":null}
Dati compilazione
Data importazione
10/07/2010
Utente che ha inserito i dati
admin
Utente che ha aggiornato i dati
gabriellagiordani
Ultima modifica dei dati
28/11/2014

Coordinate:

Bibliografia

1900Le grotte dell'Appennino Ligure e delle Alpi MarittimeBENSA PaoloVisualizza

Schede storiche Issel:

Schede storiche Issel - Aggiornamento Zoja:


Scarica scheda per l'aggiornamento