LI521

GROTTA DEL PAPERO

Primo censitore
MELILLI - A.S.SAN GIORGIO
Regione
LIGURIA
Provincia
SP
Comune
RICCO' DEL GOLFO DI SPEZIA
Località
S.BENEDETTO-PIANA DI ZEGORI
Dimensioni
Sviluppo reale
24.5
Sviluppo planimetrico
0
Estensione
0
Dislivello positivo
0
Dislivello negativo
-6.5
Dislivello totale
6.5
Posizione dell'ingresso
Latitudine
4886759
Longitudine
1562406
Tipo di coordinate
Gauss Boaga Zona 1
Tipo coordinate originali
Gauss Boaga Generiche
Quota altimetrica
205
Quota cartografica
215
Quota GPS
0
Valutazione dato
BARBAGELATA
Cavità archeologica
No
Cavità marina
No
Rischio ambientale
No
Gruppi
A.S.G.SAN GIORGIO
Descrizione
All'ingresso inferiore, segue un breve cunicolo la cui volta si innalza rapidamente per aprirsi all'esterno (2° ingresso). Un unico cunicolo si diparte da questo vano e si sviluppa per una lunghezza di 18 metri.
Itinerario
Procedendo da S: Benedetto verso La Spezia, si imbocca la strada sulla destra, subito prima dell'ultima casa, presso la fermata della corriera. Si percorre tale strada per circa 50 metri e si trova nel bosco, sulla sinistra, un sentiero che in pochi minuti porta di fronte all'ingresso della grotta. Questo si trova alla base di una roccia affiorante, presso un'altra piccola cavità (non a catasto).
Fauna
Grotta secca nella parte iniziale, progressivamente più umida e fangosa nella zona più profonda dove sono presenti Isopodi e Duvalius. Frequenti gli Hidromantes

Immagine ingresso
{5f0be9b269b3a_"REGIONE":"LI","PROV":"SP","NUM":"521","SPECIF":"1","DATAGG":"2008-01-14","DRILEV":"1987-12-31","NOME":"GROTTA DEL PAPERO","SINON":null,"RAS":"N","COMUNE":"RICCO' DEL GOLFO DI SPEZIA","LOCAL":"S.BENEDETTO-PIANA DI ZEGORI","ACAR":"LAMA DI LA SPEZIA","ACARCOD":"SP38,SP38","FM":null,"FMCOD":null,"AGE":null,"SVILRE":"24.5","SVILPLAN":"0","ESTEN":"0","DPOS":"0","DNEG":"-6.5","DTOT":"6.5","TC_01":"Gauss Boaga Generiche","latitude":"4886759","longitude":"1562406","DC_01":"95 II NO LA SPEZIA","SC_01":"225","AE_01":"0","QA_01":"205","QC_01":"215","VD_01":"BARBAGELATA","IDRO":null,"RILEVATORI":"MELILLI - A.S.SAN GIORGIO","GRADORIL":null,"GRUPPI":"A.S.G.SAN GIORGIO","NOTE":null,"NOTE2":null,"RCS":null,"ITINERARIO":"Procedendo da S: Benedetto verso La Spezia, si imbocca la strada sulla destra, subito prima dell'ultima casa, presso la fermata della corriera. Si percorre tale strada per circa 50 metri e si trova nel bosco, sulla sinistra, un sentiero che in pochi minuti porta di fronte all'ingresso della grotta. Questo si trova alla base di una roccia affiorante, presso un'altra piccola cavit\u00e0 (non a catasto).","DESCRIZIONE":"All'ingresso inferiore, segue un breve cunicolo la cui volta si innalza rapidamente per aprirsi all'esterno (2\u00b0 ingresso). Un unico cunicolo si diparte da questo vano e si sviluppa per una lunghezza di 18 metri. ","FAUNA":"Grotta secca nella parte iniziale, progressivamente pi\u00f9 umida e fangosa nella zona pi\u00f9 profonda dove sono presenti Isopodi e Duvalius. Frequenti gli Hidromantes","recordinsert":"2010-07-10 01:30:53","recordupdate":"2015-03-13 22:10:21","username":"admin","userupdate":"gabriellagiordani","marina":"N","archeologica":"N","rischioambientale":"N","chiusa":"N","noteversione":"Dimensioni, Fauna, Itinerario e Descrizione da Catasto Zoia","data_verifica":null,"photo1":"P1120639.JPG"}
Dati compilazione
Data importazione
10/07/2010
Utente che ha inserito i dati
admin
Utente che ha aggiornato i dati
gabriellagiordani
Ultima modifica dei dati
13/03/2015

Coordinate:

Bibliografia

2001Input per l'infernoJESU MaurizioVisualizza

Schede storiche Issel - Aggiornamento Zoja:


Scarica scheda per l'aggiornamento