LI2044

POZZO BEFANA

Regione
LIGURIA
Provincia
SP
Comune
RICCO' DEL GOLFO DI SPEZIA
Monte
BERMEGO
Area carsica
Dimensioni
Sviluppo reale
15
Dislivello negativo
15
Posizione dell'ingresso
Latitudine
44°07' 41.9'N
Longitudine
9°45'52''E
Tipo di coordinate
GPS Geografiche WGS84
Tipo coordinate originali
GPS Geografiche WGS84
Quota altimetrica
561
Cavità archeologica
No
Cavità marina
No
Rischio ambientale
No
Andamento
VERTICALE
Gruppi
Speleo Club Ribaldone
Descrizione
La grotta è formata da un breve salto di 3 metri che immette in una strettoia direttamente collegata ad un pozzo perfettamente verticale di 10 metri con sezione 1,5m x 2.5m.
Itinerario
Da Pozzo si percorre la mulattiera per il lato ovest di Bermego, dopo 300 metri risalire il bosco per 300 metri fino a quota 560. È consigliato l'uso del gps.
Storia
La grotta è stata trovata nel dicembre 2017 da Henry De Santis e Alessandro Vernassa durante una battuta.
Il 1 gennaio 2019 è stato allargato l'ingresso e scesa per i primi 4 metri. Il 6 gennaio 2018 dopo avere allargato la strettoia, è stato raggiunto il fondo per la prima volta da Alessandro Vernassa e Erik Edelman.

Immagine ingresso
Autori immagine ingresso
Alessandro Vernassa
{5f291bb08730b_"REGIONE":"LI","PROV":"SP","NUM":"2044","SPECIF":"0","DATAGG":null,"DRILEV":null,"NOME":"POZZO BEFANA","SINON":null,"RAS":null,"COMUNE":"RICCO' DEL GOLFO DI SPEZIA","LOCAL":null,"MONTE":"BERMEGO","ACAR":null,"ACARCOD":"SP38","FM":null,"FMCOD":null,"AGE":null,"SVILRE":"15","SVILPLAN":null,"ESTEN":null,"DPOS":null,"DNEG":"15","DTOT":null,"TC_01":"GPS Geografiche WGS84","latitude":"44\u00b007' 41.9'N","longitude":"9\u00b045'52''E","DC_01":null,"SC_01":null,"AE_01":null,"QA_01":"561","QC_01":null,"VD_01":null,"IDRO":null,"RILEVATORI":null,"GRADORIL":null,"GRUPPI":"Speleo Club Ribaldone","NOTE":null,"DATARIL":null,"NOTE2":null,"RCS":null,"ITINERARIO":"Da Pozzo si percorre la mulattiera per il lato ovest di Bermego, dopo 300 metri risalire il bosco per 300 metri fino a quota 560. \u00c8 consigliato l'uso del gps.","DESCRIZIONE":"La grotta \u00e8 formata da un breve salto di 3 metri che immette in una strettoia direttamente collegata ad un pozzo perfettamente verticale di 10 metri con sezione 1,5m x 2.5m.","recordinsert":"2019-01-01 21:29:27","recordupdate":"2019-01-07 09:56:21","username":"alessandrovernassa","userupdate":"alessandrovernassa","marina":"N","archeologica":"N","rischioambientale":"N","chiusa":"N","ANDAMENTO":"VERTICALE","data_verifica":null,"photo1":"Pozzo_palanchini.jpg","STORIA":"La grotta \u00e8 stata trovata nel dicembre 2017 da Henry De Santis e Alessandro Vernassa durante una battuta.\r\nIl 1 gennaio 2019 \u00e8 stato allargato l'ingresso e scesa per i primi 4 metri. Il 6 gennaio 2018 dopo avere allargato la strettoia, \u00e8 stato raggiunto il fondo per la prima volta da Alessandro Vernassa e Erik Edelman.","authorphoto1":"Alessandro Vernassa"}
Dati compilazione
Data importazione
01/01/2019
Utente che ha inserito i dati
alessandrovernassa
Utente che ha aggiornato i dati
alessandrovernassa
Ultima modifica dei dati
07/01/2019

Coordinate:

Scarica scheda per l'aggiornamento