LI1838

TANA 2° DI PIAN DELLE BOSSE

Altre denominazioni
F40
Primo censitore
SDOBBA SERGIO, CHIESA ROBERTO
Regione
LIGURIA
Provincia
SV
Comune
PIETRA LIGURE
Località
PIAN DELLE BOSSE
Monte
MONTE CARMO DI LOANO
Area carsica
Formazione geologica
SPM DOLOMIE DI SAN PETRO DEI MONTI
Dimensioni
Sviluppo reale
60
Estensione
24
Dislivello negativo
26
Dislivello totale
26
Posizione dell'ingresso
Quota altimetrica
834
Quota GPS
1999
Idrologia
solo stillicidio
Andamento
VERTICALE
Percorribilità
FACILE
Gruppi
Gruppo Grotte CAI Savona - Gruppo Speleologico Cycnus (Toirano - SV)
Descrizione
Cavità di origine tettonica impostata su giunti di strato nella parte alta e su diaclasi verticale nella parte inferiore. L’imbocco di esigue dimensioni (80cm per 60cm) tra pietre instabili, immette nella prima parte, orientata E-W, discendente lungo lo scollamento del pacco di strati. Il livello inferiore è costituito da diaclasi verticale orientata N-S raggiungibile attraverso due scomodi passaggi convergenti. La diaclasi inizialmente disagevole per intasi clastici si approfondisce divenendo più spaziosa e comoda, presenta dapprima radi massi di crollo incastrati e poi un intaso di clasti decimetrici.
Itinerario
La cavità si apre nel Comune di Pietra Ligure, sulle pendici Sud-Est del Monte Carmo di Loano: passare l’abitato di Verzi - frazione di Loano - e in località “Borgata Chiesa” imboccare la strada asfaltata che si inerpica dietro la chiesa. Passate alcune case isolate la strada diviene sterrata e si esaurisce nell’ampio spiazzo di “Castagna Banca”. Proseguire a piedi prima su sterrato accidentato poi su sentiero seguendo le indicazioni per il Rifugio Pian delle Bosse C.A.I.; dal rifugio imboccare il sentiero delle “Terre Alte” - direzione Sud, verso “Rocca dell’Aia” -, appena usciti dal bosco scendere circa 25m a sinistra lungo la dorsale con ampio panorama sulla costa; la cavità si apre sulla dorsale a 6m da un evidente affioramento calcareo compatto.
Sequenza pozzi
?
Fauna
Nessuna osservazione.
Storia
21-07-2002 trovato e disostruito ingresso, non si passa – Roberto Chiesa e Roy Merlo.
xx-01-2006 disostruito ingresso, esplorata, rilievo – Sergio Sdobba, Giovanni Laiolo e Patrizia Diani.
{5f006126d4689_"REGIONE":"liguria","PROV":"SV","NUM":"1838","SPECIF":null,"DATAGG":null,"DRILEV":null,"NOME":"TANA 2\u00b0 DI PIAN DELLE BOSSE","SINON":"F40","RAS":null,"COMUNE":"PIETRA LIGURE","LOCAL":"PIAN DELLE BOSSE","MONTE":"MONTE CARMO DI LOANO","VALLE":"VALLE DEL NIMBALTO","ACAR":null,"ACARCOD":"SV24","FM":null,"FMCOD":"SPM","AGE":"Triassico Medio","SVILRE":"60","SVILPLAN":null,"ESTEN":"24","DPOS":null,"DNEG":"26","DTOT":"26","TC_01":null,"latitude":null,"longitude":null,"DC_01":"245030 - Magliolo","SC_01":null,"AE_01":"1999","QA_01":"834","QC_01":null,"VD_01":null,"IDRO":"solo stillicidio","RILEVATORI":"SDOBBA SERGIO, CHIESA ROBERTO","GRADORIL":null,"GRUPPI":"Gruppo Grotte CAI Savona - Gruppo Speleologico Cycnus (Toirano - SV)","NOTE":null,"DATARIL":null,"NOTE2":null,"RCS":null,"ITINERARIO":"La cavit\u00e0 si apre nel Comune di Pietra Ligure, sulle pendici Sud-Est del Monte Carmo di Loano: passare l\u2019abitato di Verzi - frazione di Loano - e in localit\u00e0 \u201cBorgata Chiesa\u201d imboccare la strada asfaltata che si inerpica dietro la chiesa. Passate alcune case isolate la strada diviene sterrata e si esaurisce nell\u2019ampio spiazzo di \u201cCastagna Banca\u201d. Proseguire a piedi prima su sterrato accidentato poi su sentiero seguendo le indicazioni per il Rifugio Pian delle Bosse C.A.I.; dal rifugio imboccare il sentiero delle \u201cTerre Alte\u201d - direzione Sud, verso \u201cRocca dell\u2019Aia\u201d -, appena usciti dal bosco scendere circa 25m a sinistra lungo la dorsale con ampio panorama sulla costa; la cavit\u00e0 si apre sulla dorsale a 6m da un evidente affioramento calcareo compatto.","DESCRIZIONE":"Cavit\u00e0 di origine tettonica impostata su giunti di strato nella parte alta e su diaclasi verticale nella parte inferiore. L\u2019imbocco di esigue dimensioni (80cm per 60cm) tra pietre instabili, immette nella prima parte, orientata E-W, discendente lungo lo scollamento del pacco di strati. Il livello inferiore \u00e8 costituito da diaclasi verticale orientata N-S raggiungibile attraverso due scomodi passaggi convergenti. La diaclasi inizialmente disagevole per intasi clastici si approfondisce divenendo pi\u00f9 spaziosa e comoda, presenta dapprima radi massi di crollo incastrati e poi un intaso di clasti decimetrici.","FAUNA":"Nessuna osservazione.","POZZI":"?","PERCORRIBILITA":"FACILE","recordinsert":"2013-06-26 18:29:41","recordupdate":"2013-07-10 17:30:53","username":"robertochiesa","userupdate":"robertochiesa","ANDAMENTO":"VERTICALE","data_verifica":null,"hidden":"0","STORIA":"21-07-2002 trovato e disostruito ingresso, non si passa \u2013 Roberto Chiesa e Roy Merlo.\r\nxx-01-2006 disostruito ingresso, esplorata, rilievo \u2013 Sergio Sdobba, Giovanni Laiolo e Patrizia Diani."}
Dati compilazione
Data importazione
26/06/2013
Utente che ha inserito i dati
robertochiesa
Utente che ha aggiornato i dati
robertochiesa
Ultima modifica dei dati
10/07/2013

Scarica scheda per l'aggiornamento