762/2076

LI1725

FRATTURA GEMELLA 1°

Primo censitore
CHIESA ROBERTO
Regione
LIGURIA
Provincia
SV
Comune
ERLI
Località
COSTA DI ERLI
Monte
BRIC CURLO
Formazione geologica
SPM DOLOMIE DI SAN PETRO DEI MONTI
Dimensioni
Sviluppo reale
7.6
Sviluppo planimetrico
6
Estensione
6
Dislivello positivo
0
Dislivello negativo
4
Dislivello totale
4
Posizione dell'ingresso
Latitudine
4888299
Longitudine
429016
Tipo di coordinate
UTM ED50 32
Original coordinates type
GPS UTM WGS84
Quota GPS
1999
Valutazione dato
affidabilità 100% (lettura con 5 satelliti per 15 minuti)
Cavità archeologica
No
Cavità marina
No
Rischio ambientale
No
Idrologia
solo stillicidio
Andamento
VERTICALE
Percorribilità
FACILE
Gruppi
Gruppo Speleologico Cycnus (Toirano - SV)
Note

Si apre due metri a destra della Frattura Gemella 2° - 1726 Li/SV
Descrizione
Piccola cavità tettonica impostata lungo la rettilinea diaclasi orientata W-NW/E-SE, si apre con piccolo ingres-so. Il pavimento discendente è costituito da piccoli clasti spigolosi; le pareti sono verticali e parallele, distanti tra loro mediamente 60cm e parzialmente rivestite da croste carbonatiche; il soffitto è costituito in parte da blocchi incastrati.
Itinerario
La cavità si apre nel Comune di Erli, lungo la strada di Costa d’Erli in corrispondenza del grande spiazzo conti-guo al panoramico tornante. L’angusto ingresso si apre nella paretina leggermente abbattuta, sulla sinistra dello spiazzo.
Storia
04-10-1992 primo sopralluogo ad Erli, individuati buchi interessanti – Daniela Ippolito, Roberto Chiesa.
15-11-1992 aperta, esplorata e rilevata. – Roberto Pesce, Stefania Castellino, Agostino Chiesa, Roberto Chiesa.
29-05-2012 posizionata, fotografata – Roberto Chiesa.
Note relative a questa versione della scheda
28-05-2012 - Chiesa Roberto - inserita a catasto

Immagine ingresso
REGIONE:LI; PROV:SV; NUM:1725; SPECIF:1; DATAGG:; DRILEV:; NOME:FRATTURA GEMELLA 1°; SINON:; RAS:N; COMUNE:ERLI; LOCAL:COSTA DI ERLI; MONTE:BRIC CURLO; VALLE:VAL NEVA; ACARCOD:; FM:; FMCOD:SPM; AGE:Triassico Med. (Ladinico); SVILRE:7.6; SVILPLAN:6; ESTEN:6; DPOS:0; DNEG:4; DTOT:4; TC_01:GPS UTM ED50; latitude:4888299; longitude:429016; DC_01:245060 Zuccarello; SC_01:449; AE_01:1999; QA_01:; QC_01:; VD_01:affidabilità 100% (lettura con 5 satelliti per 15 minuti); IDRO:solo stillicidio; RILEVATORI:CHIESA ROBERTO; GRADORIL:; GRUPPI:Gruppo Speleologico Cycnus (Toirano - SV); NOTE:; NOTE2:Si apre due metri a destra della Frattura Gemella 2° - 1726 Li/SV; RCS:; ITINERARIO:La cavità si apre nel Comune di Erli, lungo la strada di Costa d’Erli in corrispondenza del grande spiazzo conti-guo al panoramico tornante. L’angusto ingresso si apre nella paretina leggermente abbattuta, sulla sinistra dello spiazzo.; DESCRIZIONE:Piccola cavità tettonica impostata lungo la rettilinea diaclasi orientata W-NW/E-SE, si apre con piccolo ingres-so. Il pavimento discendente è costituito da piccoli clasti spigolosi; le pareti sono verticali e parallele, distanti tra loro mediamente 60cm e parzialmente rivestite da croste carbonatiche; il soffitto è costituito in parte da blocchi incastrati.; PERCORRIBILITA:FACILE; oricoordtype:GPS UTM WGS84; recordinsert:0000-00-00 00:00:00; recordupdate:2013-05-18 18:25:54; username:admin; userupdate:robertochiesa; marina:N; archeologica:N; rischioambientale:N; chiusa:N; ANDAMENTO:VERTICALE; data_verifica:; hidden:0; photo1:1725_Gemella_1_2012_Chiesa_R_ingr.JPG; CRONOLOGIA:28-05-2012 - Chiesa Roberto - inserita a catasto; STORIA:04-10-1992 primo sopralluogo ad Erli, individuati buchi interessanti – Daniela Ippolito, Roberto Chiesa.
15-11-1992 aperta, esplorata e rilevata. – Roberto Pesce, Stefania Castellino, Agostino Chiesa, Roberto Chiesa.
29-05-2012 posizionata, fotografata – Roberto Chiesa.
;
Dati compilazione
Data importazione
Utente che ha inserito i dati
admin
Utente che ha aggiornato i dati
robertochiesa
Ultima modifica dei dati
18/05/2013

Bibliografia

1993Erli e SaleaAnonimo (CHIESA Roberto, PESCE Roberto)Visualizza

Foto della cavità:

Numero grotta
LI1725 FRATTURA GEMELLA 1°

Frattura Gemella 1


Foto
Autore foto
Roberto Chiesa
Descrizione
spiazzo in cui si apre la grotta, a sinistra