LI1721

TANA RONCOLONGO

Primo censitore
CHIESA ROBERTO
Regione
LIGURIA
Provincia
SV
Comune
BALESTRINO
Località
MONTE ACUTO
Monte
MONTE ACUTO
Area carsica
Dimensioni
Sviluppo reale
8
Sviluppo planimetrico
7.5
Estensione
7.5
Dislivello positivo
0
Dislivello negativo
3
Dislivello totale
3
Posizione dell'ingresso
Latitudine
4885016
Longitudine
434936
Tipo di coordinate
UTM ED50 32
Tipo coordinate originali
GPS UTM WGS84
Quota GPS
1999
Valutazione dato
affidabilità 100% (2 letture ripetute con 6 satelliti per 12 minuti)
Cavità archeologica
No
Cavità marina
No
Rischio ambientale
No
Idrologia
secca
Andamento
IN LEGGERA DISCESA
Percorribilità
FACILE
Gruppi
Gruppo Speleologico Cycnus (Toirano - SV)
Descrizione
Cavità impostata lungo i giunti di strato orientati circa E-W con immersione circa 50°.
Comoda condotta a sezione rombica dapprima discendente e poi pianeggiante con dimensioni che si riducono repentinamente.
Originariamente ingombra di clasti spigolosi e depositi terrosi accumulatisi nel tempo ora presenta sezione me-dia di 1.5m di larghezza per 1m di altezza.
Itinerario
La cavità si apre sulle pendici del Monte Acuto, nel Comune di Balestrino.
Seguire la strada Toirano-Balestrino, superata la frazione Barescione imboccare la strada che si stacca sulla sinistra che presto diviene sterrata e guada il Rio del Ponte; pochi metri oltre il guado imboccare la stradina sterrata a sinistra, adiacente la Casa Cantarana, che si inerpica con rapida successione di tornanti. 30m dopo l’ultimo tornante imboccare il sentiero a destra che procede in falsopiano fino ad incrociare il solco del Rio Roncolongo. Risalire il rio sino alla sua testata (oltre 300m di dislivello), l’evidente imbocco si apre 20m più in basso in sponda idrografica sinistra.
Fauna
avvistato pipistrello d'inverno
Storia
01-2012 trovato ingresso – Sergio Spallaccia.
26-04-2012 scavata e rilevata - Sergio Spallaccia e Roberto Chiesa.
Note relative a questa versione della scheda
28-05-2012 - Chiesa Roberto - inserita a catasto

Immagine ingresso
{5efe63e9e1059_"REGIONE":"LI","PROV":"SV","NUM":"1721","SPECIF":"1","DATAGG":null,"DRILEV":null,"NOME":"TANA RONCOLONGO","SINON":null,"RAS":"N","COMUNE":"BALESTRINO","LOCAL":"MONTE ACUTO","MONTE":"MONTE ACUTO","VALLE":"VAL VARATELLA","ACARCOD":"SV23","FM":null,"FMCOD":"LIV","AGE":null,"SVILRE":"8","SVILPLAN":"7.5","ESTEN":"7.5","DPOS":"0","DNEG":"3","DTOT":"3","TC_01":"GPS UTM ED50","latitude":"4885016","longitude":"434936","DC_01":"245070 Borghetto Santo Spirito","SC_01":"519","AE_01":"1999","QA_01":null,"QC_01":null,"VD_01":"affidabilit\u00e0 100% (2 letture ripetute con 6 satelliti per 12 minuti)","IDRO":"secca","RILEVATORI":"CHIESA ROBERTO","GRADORIL":null,"GRUPPI":"Gruppo Speleologico Cycnus (Toirano - SV)","NOTE":null,"NOTE2":null,"RCS":null,"ITINERARIO":"La cavit\u00e0 si apre sulle pendici del Monte Acuto, nel Comune di Balestrino.\r\nSeguire la strada Toirano-Balestrino, superata la frazione Barescione imboccare la strada che si stacca sulla sinistra che presto diviene sterrata e guada il Rio del Ponte; pochi metri oltre il guado imboccare la stradina sterrata a sinistra, adiacente la Casa Cantarana, che si inerpica con rapida successione di tornanti. 30m dopo l\u2019ultimo tornante imboccare il sentiero a destra che procede in falsopiano fino ad incrociare il solco del Rio Roncolongo. Risalire il rio sino alla sua testata (oltre 300m di dislivello), l\u2019evidente imbocco si apre 20m pi\u00f9 in basso in sponda idrografica sinistra.\r\n","DESCRIZIONE":"Cavit\u00e0 impostata lungo i giunti di strato orientati circa E-W con immersione circa 50\u00b0.\r\nComoda condotta a sezione rombica dapprima discendente e poi pianeggiante con dimensioni che si riducono repentinamente.\r\nOriginariamente ingombra di clasti spigolosi e depositi terrosi accumulatisi nel tempo ora presenta sezione me-dia di 1.5m di larghezza per 1m di altezza.\r\n","FAUNA":"avvistato pipistrello d'inverno","PERCORRIBILITA":"FACILE","oricoordtype":"GPS UTM WGS84","recordinsert":"0000-00-00 00:00:00","recordupdate":"2013-05-18 18:52:43","username":"admin","userupdate":"robertochiesa","marina":"N","archeologica":"N","rischioambientale":"N","chiusa":"N","ANDAMENTO":"IN LEGGERA DISCESA","data_verifica":null,"hidden":"0","photo1":"1721_Roncolongo_2012_Chiesa_R_ingr1.JPG","CRONOLOGIA":"28-05-2012 - Chiesa Roberto - inserita a catasto","STORIA":"01-2012 trovato ingresso \u2013 Sergio Spallaccia.\r\n26-04-2012 scavata e rilevata - Sergio Spallaccia e Roberto Chiesa.\r\n"}
Dati compilazione
Data importazione
Utente che ha inserito i dati
admin
Utente che ha aggiornato i dati
robertochiesa
Ultima modifica dei dati
18/05/2013

Coordinate:

Foto della cavità

Numero grotta
LI1721 TANA RONCOLONGO

Tana Roncolongo (ingresso)


Autore foto
Chiesa Roberto
Descrizione
gli scopritori all'ingresso

Numero grotta
LI1721 TANA RONCOLONGO

Tana Roncolongo (interno)


Autore foto
Chiesa Roberto
Descrizione
lo scavo interno

Scarica scheda per l'aggiornamento