LI1720

GIGIO'S CAVE

Primo censitore
CHIESA ROBERTO
Regione
LIGURIA
Provincia
SV
Comune
TOIRANO
Località
RIO VERO
Monte
PIAGGIA ROCCA
Area carsica
Formazione geologica
SPM DOLOMIE DI SAN PETRO DEI MONTI
Dimensioni
Sviluppo reale
14
Sviluppo planimetrico
7
Estensione
7
Dislivello positivo
10
Dislivello negativo
0
Dislivello totale
10
Posizione dell'ingresso
Latitudine
4887973
Longitudine
436259
Tipo di coordinate
UTM ED50 32
Tipo coordinate originali
UTM ED50 Generiche
Quota cartografica
270
Quota GPS
1999
Valutazione dato
dato preso su carta 1:5000, molto preciso.
Cavità archeologica
No
Cavità marina
No
Rischio ambientale
No
Idrologia
secca
Andamento
VERTICALE
Percorribilità
FACILE
Gruppi
Gruppo Speleologico Cycnus (Toirano - SV)
Note

15m di corda per arrampicata su parete esterna (presenti chiodi resinati) e discesa in doppia su grande clessidra poco all’interno della cavità sulla destra dell’ingresso.
Descrizione
Cavità di origine carsica, ad andamento verticale.
L’ingresso si apre in parete, a 4m dal suolo, con forma pseudo-rettangolare allunata (circa 4.5m di larghezza per 1m di altezza), presenta una saletta a base quadrata di circa 4m di lato con volta a cupola frastagliata. Il pavimento terroso e pianeggiante presenta una conoide detritica (clasti decimetrici) parzialmente cementata da colata carbonatica proveniente del camino che si innalza per circa 10m con sezione via, via, sempre più ridotta. L’imbocco del camino posto a 2m di altezza presenta un masso saldato da concrezione.
L’intera cavità presenta bellissime forme di erosione carsica sviluppate sui giunti di strato sub-verticali.
Itinerario
La cavità si apre nelle falesie di arrampicata Toiranesi, nel settore “Gunbi”: raggiunto il piazzale delle Grotte Turistiche di Toirano imboccare la stradina asfaltata che conduce all’ingresso del complesso turistico, quindi oltrepassare il caseggiato delle guide e seguire il Sentiero delle Terre Alte per circa 400m (contrassegno due linee orizzontali: sopra gialla, sotto rossa) indi deviare a destra per il sentiero che conduce alla parete di arrampicata “Gunbi” (segnalata da freccia lignea), percorsi circa 40m cercare la via di arrampicata “Gigio’s Cave” (nome in bianco su ovale verde). La grotta si apre in parete, a 4m dal suolo.
Sequenza pozzi
+4 su parete esterna (corda), +10 camino interno stretto, in libera.
Fauna
no
Storia
23-05-2012 trovata grotta – Luigi Minetto.
24-05-2012 esplorata – Luigi Minetto e Agostino Chiesa.
26-05-2012 rilevata, fotografata, posizionata – Luigi Minetto e Roberto Chiesa.
Note relative a questa versione della scheda
28-05-2012 Chiesa Roberto - inserita a catasto

Immagine ingresso
{5efe5d465a5c4_"REGIONE":"LI","PROV":"SV","NUM":"1720","SPECIF":"1","DATAGG":null,"DRILEV":null,"NOME":"GIGIO'S CAVE","SINON":null,"RAS":"N","COMUNE":"TOIRANO","LOCAL":"RIO VERO","MONTE":"PIAGGIA ROCCA","VALLE":"VAL VARATELLA","ACARCOD":"SV24","FM":null,"FMCOD":"SPM","AGE":"Triassico Med. (Anisico)","SVILRE":"14","SVILPLAN":"7","ESTEN":"7","DPOS":"10","DNEG":"0","DTOT":"10","TC_01":"UTM ED50 Generiche","latitude":"4887973","longitude":"436259","DC_01":"245070 Borghetto Santo Spirito","SC_01":null,"AE_01":"1999","QA_01":null,"QC_01":"270","VD_01":"dato preso su carta 1:5000, molto preciso.","IDRO":"secca","RILEVATORI":"CHIESA ROBERTO","GRADORIL":null,"GRUPPI":"Gruppo Speleologico Cycnus (Toirano - SV)","NOTE":null,"NOTE2":"15m di corda per arrampicata su parete esterna (presenti chiodi resinati) e discesa in doppia su grande clessidra poco all\u2019interno della cavit\u00e0 sulla destra dell\u2019ingresso.","RCS":null,"ITINERARIO":"La cavit\u00e0 si apre nelle falesie di arrampicata Toiranesi, nel settore \u201cGunbi\u201d: raggiunto il piazzale delle Grotte Turistiche di Toirano imboccare la stradina asfaltata che conduce all\u2019ingresso del complesso turistico, quindi oltrepassare il caseggiato delle guide e seguire il Sentiero delle Terre Alte per circa 400m (contrassegno due linee orizzontali: sopra gialla, sotto rossa) indi deviare a destra per il sentiero che conduce alla parete di arrampicata \u201cGunbi\u201d (segnalata da freccia lignea), percorsi circa 40m cercare la via di arrampicata \u201cGigio\u2019s Cave\u201d (nome in bianco su ovale verde). La grotta si apre in parete, a 4m dal suolo.","DESCRIZIONE":"Cavit\u00e0 di origine carsica, ad andamento verticale.\r\nL\u2019ingresso si apre in parete, a 4m dal suolo, con forma pseudo-rettangolare allunata (circa 4.5m di larghezza per 1m di altezza), presenta una saletta a base quadrata di circa 4m di lato con volta a cupola frastagliata. Il pavimento terroso e pianeggiante presenta una conoide detritica (clasti decimetrici) parzialmente cementata da colata carbonatica proveniente del camino che si innalza per circa 10m con sezione via, via, sempre pi\u00f9 ridotta. L\u2019imbocco del camino posto a 2m di altezza presenta un masso saldato da concrezione.\r\nL\u2019intera cavit\u00e0 presenta bellissime forme di erosione carsica sviluppate sui giunti di strato sub-verticali.\r\n","FAUNA":"no","POZZI":"+4 su parete esterna (corda), +10 camino interno stretto, in libera.","PERCORRIBILITA":"FACILE","recordinsert":"0000-00-00 00:00:00","recordupdate":"2013-05-18 18:50:26","username":"admin","userupdate":"robertochiesa","marina":"N","archeologica":"N","rischioambientale":"N","chiusa":"N","ANDAMENTO":"VERTICALE","data_verifica":null,"hidden":"0","photo1":"1xxx_Gigios_Cave_5_2012_Chiesa_R_ingr.JPG","CRONOLOGIA":"28-05-2012 Chiesa Roberto - inserita a catasto\r\n","STORIA":"23-05-2012 trovata grotta \u2013 Luigi Minetto.\r\n24-05-2012 esplorata \u2013 Luigi Minetto e Agostino Chiesa.\r\n26-05-2012 rilevata, fotografata, posizionata \u2013 Luigi Minetto e Roberto Chiesa.\r\n"}
Dati compilazione
Data importazione
Utente che ha inserito i dati
admin
Utente che ha aggiornato i dati
robertochiesa
Ultima modifica dei dati
18/05/2013

Coordinate:

Foto della cavità

Numero grotta
LI1720 GIGIO'S CAVE

Gigio's Cave (interno)


Autore foto
Roberto Chiesa
Descrizione
saletta

Numero grotta
LI1720 GIGIO'S CAVE

Gigio's Cave (interno)


Autore foto
Roberto Chiesa
Descrizione
camino

Scarica scheda per l'aggiornamento