LI1714

TANA DI MONTE MAO

Primo censitore
FABRIZIO FALCO, GIANMARIO GRASSO
Regione
LIGURIA
Provincia
SV
Comune
BERGEGGI
Monte
MONTE MAO
Area carsica
Formazione geologica
SPM DOLOMIE DI SAN PETRO DEI MONTI
Dimensioni
Sviluppo reale
6.4
Sviluppo planimetrico
6.3
Estensione
6.5
Dislivello positivo
0
Dislivello negativo
0.61
Dislivello totale
0.61
Posizione dell'ingresso
Latitudine
4899086.4
Longitudine
453786.5
Tipo di coordinate
UTM WGS84 32
Tipo coordinate originali
UTM WGS84 Generiche
Quota altimetrica
410
Quota cartografica
404
Quota GPS
0
Cavità archeologica
No
Cavità marina
No
Rischio ambientale
No
Idrologia
secca
Andamento
SUBORIZZONTALE
Percorribilità
FACILE
Gruppi
GRUPPO SPELEOLOGICO SAVONESE
Descrizione
L’imbocco, che rimane nascosto dalla vegetazione e dalla roccia sporgente, conduce ad una piccola galleria in leggera discesa con il fondo terroso, utilizzata sul fondo come tana da numerosi animali. Sul fondo, si dipartono due brevi prosecuzioni che diventano ben presto impercorribili.
Itinerario
Dopo essere risaliti lungo il sentiero che conduce alla cima del Monte Mao, dirigersi verso est, in leggera discesa, fino ad arrivare ad un gruppo di rocce affioranti. Nascosta dalla vegetazione, ad una quota di 410 m s.l.m. si apre la grotta.
{5f2a6dec511a3_"REGIONE":"LI","PROV":"SV","NUM":"1714","SPECIF":"1","DATAGG":"2012-11-09","DRILEV":null,"NOME":"TANA DI MONTE MAO","SINON":null,"RAS":"N","COMUNE":"BERGEGGI","LOCAL":null,"MONTE":"MONTE MAO","VALLE":"VALLE DEL RIO DELL'ERICETO","ACARCOD":"SV13","FM":null,"FMCOD":"SPM","AGE":"Triassico Medio","SVILRE":"6.4","SVILPLAN":"6.3","ESTEN":"6.5","DPOS":"0","DNEG":"0.61","DTOT":"0.61","TC_01":"UTM WGS84 Generiche","latitude":"4899086.4","longitude":"453786.5","DC_01":null,"SC_01":"410","AE_01":"0","QA_01":"410","QC_01":"404","VD_01":null,"IDRO":"secca","RILEVATORI":"FABRIZIO FALCO, GIANMARIO GRASSO","GRADORIL":null,"GRUPPI":"GRUPPO SPELEOLOGICO SAVONESE","NOTE":null,"NOTE2":null,"RCS":null,"ITINERARIO":"Dopo essere risaliti lungo il sentiero che conduce alla cima del Monte Mao, dirigersi verso est, in leggera discesa, fino ad arrivare ad un gruppo di rocce affioranti. Nascosta dalla vegetazione, ad una quota di 410 m s.l.m. si apre la grotta.","DESCRIZIONE":"L\u2019imbocco, che rimane nascosto dalla vegetazione e dalla roccia sporgente, conduce ad una piccola galleria in leggera discesa con il fondo terroso, utilizzata sul fondo come tana da numerosi animali. Sul fondo, si dipartono due brevi prosecuzioni che diventano ben presto impercorribili.","PERCORRIBILITA":"FACILE","recordinsert":"0000-00-00 00:00:00","recordupdate":"2012-12-03 22:54:49","username":"admin","userupdate":"enricomassa","marina":"N","archeologica":"N","rischioambientale":"N","chiusa":"N","ANDAMENTO":"SUBORIZZONTALE","data_verifica":null}
Dati compilazione
Data importazione
Utente che ha inserito i dati
admin
Utente che ha aggiornato i dati
enricomassa
Ultima modifica dei dati
03/12/2012

Coordinate:

Bibliografia

2017Grotte e carsismo tra Spotorno, Vado Ligure e BergeggiCASATI Alessio, QUAGLIA Elena, MASSA Enrico, FALCO Fabrizio, GRASSO Gianmario, SIRI Raffaella, MASSUCCO RinaldoVisualizza

Scarica scheda per l'aggiornamento