LI1210

GROTTA SECONDA DELLA FADA

Regione
LIGURIA
Provincia
SP
Comune
AMEGLIA
Area carsica
Dimensioni
Sviluppo reale
45
Estensione
43
Dislivello positivo
3
Dislivello negativo
0
Dislivello totale
3
Posizione dell'ingresso
Latitudine
44.0691 N
Longitudine
9.94943 E
Tipo di coordinate
Geografiche WGS84
Tipo coordinate originali
WGS84 Generiche
Quota altimetrica
160
Quota cartografica
0
Quota GPS
0
Valutazione dato
Preso da cartografia sul gestionale, zona con basso segnale GPS. Verificare la quota
Cavità archeologica
No
Cavità marina
No
Rischio ambientale
No
Idrologia
emittente permanente,torrenti
Andamento
PREVALENTEMENTE ORIZZONTALE
Percorribilità
FACILE
Gruppi
S.C.Ribaldone
Note

RILIEVO
Descrizione
Immediatamente dopo l' ingresso, sulla sinistra, si trova una piccola risorgenza.
Si arrapica per circa 2 metri per raggiungere una galleria discendente che diventa presto allagata fino a sifonare.
Il sifone si trova ad un livello più alto rispetto alla risorgenza iniziale.
Itinerario
Dal casello autostradale di Sarzana seguire le indicazioni per Bocca di Magra e quindi per Ameglia.
Appena superato il borgo di Ameglia, superato un ponte si prende via Monti, la strada che sale sulla sinistra per circa 200 metri.
Arrivati ad un casolare (civ.3) si parcheggia l' auto e si prosegue a piedi risalendo un sentiero che passa in mezzo a degli uliveti e costeggia il torrente.
Si supera un cancello di legno e si prosegue ancora.
La grotta si apre a lato del torrente nel punto in cui il sentiero si avvicina a questo, alla base di una cascata quasi sempre in secca .
La grotta, dove un tempo veniva allestito un presepe, s trova sul lato opposto della Grotta Fada.

Immagine ingresso
{5f29b738ad6da_"REGIONE":"LI","PROV":"SP","NUM":"1210","SPECIF":"1","DATAGG":null,"DRILEV":"2001-01-01","NOME":"GROTTA SECONDA DELLA FADA","SINON":null,"RAS":"N","COMUNE":"AMEGLIA","LOCAL":null,"ACAR":"MONTEMARCELLO","ACARCOD":"SP37","FM":null,"FMCOD":null,"AGE":null,"SVILRE":"45","SVILPLAN":null,"ESTEN":"43","DPOS":"3","DNEG":"0","DTOT":"3","TC_01":"WGS84 Generiche","latitude":"44.0691 N","longitude":"9.94943 E","DC_01":null,"SC_01":"0","AE_01":"0","QA_01":"160","QC_01":"0","VD_01":"Preso da cartografia sul gestionale, zona con basso segnale GPS. Verificare la quota","IDRO":"emittente perenne,torrenti","RILEVATORI":null,"GRADORIL":null,"GRUPPI":"S.C.Ribaldone","NOTE":null,"NOTE2":"RILIEVO","RCS":null,"ITINERARIO":"Dal casello autostradale di Sarzana seguire le indicazioni per Bocca di Magra e quindi per Ameglia.\r\nAppena superato il borgo di Ameglia, superato un ponte si prende via Monti, la strada che sale sulla sinistra per circa 200 metri.\r\nArrivati ad un casolare (civ.3) si parcheggia l' auto e si prosegue a piedi risalendo un sentiero che passa in mezzo a degli uliveti e costeggia il torrente.\r\nSi supera un cancello di legno e si prosegue ancora.\r\nLa grotta si apre a lato del torrente nel punto in cui il sentiero si avvicina a questo, alla base di una cascata quasi sempre in secca .\r\nLa grotta, dove un tempo veniva allestito un presepe, s trova sul lato opposto della Grotta Fada. ","DESCRIZIONE":"Immediatamente dopo l' ingresso, sulla sinistra, si trova una piccola risorgenza.\r\nSi arrapica per circa 2 metri per raggiungere una galleria discendente che diventa presto allagata fino a sifonare.\r\nIl sifone si trova ad un livello pi\u00f9 alto rispetto alla risorgenza iniziale. ","PERCORRIBILITA":"FACILE","recordinsert":"0000-00-00 00:00:00","recordupdate":"2013-08-21 13:14:06","username":"admin","userupdate":"alessandrovernassa","marina":"N","archeologica":"N","rischioambientale":"N","chiusa":"N","ANDAMENTO":"PREVALENTEMENTE ORIZZONTALE","data_verifica":null,"hidden":"Dati visibili","photo1":"fadasecondaingresso.jpg"}
Dati compilazione
Data importazione
Utente che ha inserito i dati
admin
Utente che ha aggiornato i dati
alessandrovernassa
Ultima modifica dei dati
21/08/2013

Coordinate:

Bibliografia

2015Grotta Fada e Grotta seconda della FadaAndrea Roccatagliata,Vernassa AlessandroVisualizza

Schede storiche Issel - Aggiornamento Zoja:


Scarica scheda per l'aggiornamento