Gestionale speleologico ligure - 83 GROTTA PRIMA DI CALA GRANDE

www.catastogrotte.net

Numero 83
Nome GROTTA PRIMA DI CALA GRANDE
Inserita a catasto da BENSA P. Regione LI Provincia SP Comune PORTOVENERE Località ISOLA PALMARIA-CALA GRANDE Area carsica SP38 LAMA DI LA SPEZIA,SP38 LAMA DI LA SPEZIA
Sviluppo reale 0 Sviluppo planimetrico 38 Estensione 0 Dislivello positivo 0 Dislivello negativo -6 Dislivello totale 6
Latitudine 4876534 Longitudine 1567573 Tipo di coordinate Gauss Boaga Generiche Edizione 0 Denominazione 95 II SE LERICI Valutazione dato BARBAGELATA
GRUPPI G.S.L. A. ISSEL Data agg. catastale 10/02/2008 NOTE DISLIVELLO -5.7 SOTTO L.M. DESCRIZIONE Si tratta di una delle grotte dell'isola già note da tempo. Si apre al contatto tra il conglomerato (rubble-drift) ed il sottostante calcare del retico sup. Lungo il lato settentrionale vi è una cengia sopraelevata sul mare, che permette di raggiungere al fondo della cavità una vasca in cemento ove si raccoglia l'acqua dolce di una piccola sorgente (portata di pochi cc al secondo; salinità 0,6%, NaCl, pH 6,1; temp. acqua dolce 18,9° C; temp. aria 22,8° C, misure del 6 agosto 1956) A metà circa del lato meridionale vi è l'imbocco subacqueo di una galleria che sbocca, come già si è detto, poco più a sud dell'ingresso principale. La sezione a T di questa galleria mostra che essa si è originata in regime di condotta forzata, cui ne è seguito uno con scorrimento di acqua a pelo libero. ITINERARIO Dal mare, oppure seguendo uno dei sentieri che scendono verso Sud dal Semaforo della punta meridionale dell'Isola Palmaria Fauna Nell'agosto 1956 sono stati reperiti numerosi esemplari di Halophiloscia conchii (Brian det.).
Cavità marina Si Cavità archeologica No Rischio ambientale No Cavità chiusa No
Note relative a questa versione della scheda Itinerario, Descrizione e Fauna da Catasto Zoia

Bibliografia

  • .-:  Speleologia (Studio delle Caverne) , anno:1906
    CASELLI Carlo
  • .Rassegna speleologica Italiana:  L'attuale situazione del Catasto Speleologico in Liguria , anno:1955
    CODDE' Enzo
  • .Rassegna Speleologica Italiana :  Ricerche speleologiche nelle isole Palmaria, del Tino e del Tinetto , anno:1967
    CIGNA Arrigo, GIORCELLI A., TOZZI Carlo
  • .Bollettino della Società Geologica Italiana:  Sulle ricerche e osservazioni di Lazzaro Spallanzani a Portovenere e nei dintorni della Spezia , anno:1902
    CAPELLINI Giovanni
  • . -:  GROTTE MARINE - Cinquant'anni di ricerca in Italia , anno:2003
    CICOGNA Fabio, BIANCHI Carlo Nike, FERRARI Graziano, FORTI Paolo
  • .La Spezia Oggi:  Le cavità sotterranee: una risorsa trascurata , anno:1985
    BARBAGELATA Matteo
  • .Bollettino del Club Alpino Italiano:  Le grotte dell'Appennino Ligure e delle Alpi Marittime , anno:1900
    BENSA Paolo

Conversioni da: Lat:4876534 Lon:1567573 Gauss Boaga Generiche in altri formati:
UTM WGS84
northing: 4876517
easting: 567545
zone: 32T
GEOGRAFICHE WGS84
lat: 44.0387052
lon: 9.84302191
lat: 44° 2' 19.339''
lon: 9° 50' 34.879''
UTM ED50
northing: 4876714
easting: 567628
zone: 32T
GEOGRAFICHE ED50
lat: 44.039668665603
lon: 9.8440409810572
lat: 44° 2' 22.807''
lon: 9° 50' 38.548''
GEOGRAFICHE ROME1940:
lat: 44° 2' 16.98''
lon: 2° 36' 32.422'' Ovest di Monte Mario
GAUSS BOAGA
northing: 4876534
easting: 1567573


 Genera scheda catastale
Scarica per l'inserimento offline di una nuova grotta
Storico modifiche su questa scheda