Gestionale speleologico ligure - 336 GROTTA SUPERIORE DELLA DRAGONARA

www.catastogrotte.net

Numero 336
Nome GROTTA SUPERIORE DELLA DRAGONARA
Inserita a catasto da RIBALDONE G. Regione LI Provincia GE Comune GENOVA Località RIGHI GRANAROLO Area carsica CG_GE1 MONTE ANTOLA
Sviluppo reale 14 Sviluppo planimetrico 11 Estensione 0 Dislivello positivo 0 Dislivello negativo -6 Dislivello totale 6
Latitudine 44° 26' 07'' N Longitudine 3°31'56'' Ovest di M. Mario Tipo di coordinate IGM 1:25000 Geografiche M.Mario (OVEST) Edizione 0 Denominazione 82 II NE SESTRI PONENTE Quota altimetrica 390 Valutazione dato dato dubbio
GRUPPI G.S.L. A. ISSEL NOTE La grotta potrebbe essere stata chiusa durante i lavori per il percorso podistico poichè non è stata più trovata.
La latitudine era probabilmente stata trascritta in modo non corretto (44°29'7'') che è stata qui modificata in 44°26'7''
DESCRIZIONE Itinerario tratto dal Notiziario speleologico ligure 30 settembre 1960 di Gianni Ribaldone

Si tratta di una modesta cavità con un piccolo ingresso di m.1x1,2.
L'ingresso immette in un piccolo vano dal suolo secco e ciottoloso di m. 3 di larghezza e alto 1,5; all' estremità opposta all' entrata si apre un piccolo pozzetto prima ostruito da pietre e stallattiti e disostruito dal sig.Alberto Chiesa(G.S.L."A.Issel").
Attraverso tale apertura si accede ad un altro vano come il primo, largo m 2 e lungo m 6, tale cunicolo si fa presto impraticabile e presenta evidenti segni di erosione.
La cavità non presenta interesse faunistico per la vicinanza all' esterno e per l' ambiente molto secco.
ITINERARIO Itinerario tratto dal Notiziario speleologico ligure 30 settembre 1960 di Gianni Ribaldone

Seguire la mulattiera che unisce il Righi a Granarolo passando sotto le grandi cisterne dell' acquedotto Deferrari, oltrepassando il forte di quota 472 (non riportato sulle carte 1:25000) scendendo verso Granarolo si giunge in un boschetto di giovani pini; la grotticella si apre lungo la mulattiera proprio in questo punto.
Cavità marina No Cavità archeologica No Rischio ambientale No Cavità chiusa No

Bibliografia

  • .Le Grotte d'Italia:  I Coleotteri Cavernicoli Italiani. Elenco geografico delle grotte con indicazione delle specie e varietà dei coleotteri cavernicoli finora trovati in Italia , anno:1930
    MULLER Giuseppe
  • .Notiziario Speleologico Ligure:  Grotta superiore della Dragoara , anno:1960
    RIBALDONE Giovanni Battista

Coordnate relative ai principali sistemi di riferimento:

UTM WGS84
northing: 4920296 easting: 493615 zone: 32T


GEOGRAFICHE WGS84
lat: 44.43593271 lon: 8.91976579
lat: 44° 26' 9.358'' lon: 8° 55' 11.157''
UTM ED50
northing: 4920493 easting: 493698 zone: 32T
GEOGRAFICHE ED50
lat: 44.436894976685 lon: 8.920812349315
lat: 44° 26' 12.822'' lon: 8° 55' 14.924''
GEOGRAFICHE ROME1940:
lat: 44° 26' 7'' lon: 3° 31' 56'' Ovest di Monte Mario
GAUSS BOAGA
northing: 4920314 easting: 1493642


Storico modifiche su questa scheda