Numero 1384
Nome POZZETTO DA SCRAVASSE
Inserita a catasto da PESCE ROBERTO, CHIESA ROBERTO Regione LI Provincia SV Comune TOIRANO Località RIO COLOMBARE Monte MONTE SAN PIETRO Valle VAL VARATELLA Area carsica SV24 MONTE CARMO DI LOANO Formazione SPM DOLOMIE DI SAN PIETRO DEI MONTI Età Triassico Med. (Ladinico)
Sviluppo reale 17 Sviluppo planimetrico 9 Estensione 9 Dislivello positivo 0 Dislivello negativo -10.5 Dislivello totale 10.5
Latitudine 4887777 Longitudine 435711 Tipo di coordinate GPS UTM ED50 Convertite da GPS UTM WGS84 Edizione 1999 Denominazione 245070 Borghetto Santo Spirito Quota GPS 193 Quota cartografica 190 Valutazione dato coord GPS 19-12-2011 5 satelliti per 10 minuti Idrologia completamente secca Andamento VERTICALE Percorribilità INGRESSO MOLTO SELETTIVO
GRUPPI Gruppo Speleologico Cycnus (Toirano - SV) Data agg. catastale 18/12/2011 Cronologia catastale 18-12-2011 - Chiesa Roberto - riposizionamento NOTE Temperatura esterna 33.5°C
Temperatura interna 18.5°C
DESCRIZIONE La cavità verticale è impostata lungo la frattura orientata SSW-NNE
L’ imbocco selettivo è seguito da una calata di circa 9m tra pareti verticali e parallele distanti mediamente 1.5m che proseguono anche verso l’alto formando tre piccoli camini che superano la quota d’ingresso senza però comunicare con l’esterno; a varie altezze vi sono piccoli “ponti” naturali.
Il fondo (2m x 9m) è costituito da un cumulo di clasti perlopiù decimetrici a spigoli vivi inclinato circa 30° in direzione NE. Una lama rocciosa sporge per oltre un metro dal pavimento in corrispondenza di una grande nicchia nella parete W. Uno scavo condotto alla sommità del cumulo detritico ha consentito il collegamento visivo con la breve e minuta condotta presente all’esterno a poca distanza dall’ingresso della cavità.
ITINERARIO La cavità si apre nel Comune di Toirano poco sopra la strada provinciale n° 1, passato l’abitato di Toirano, in direzione Bardineto, e l’evidente cava dismessa (a sinistra), si procede per altri 200m fino al piccolo slargo (destra) in corrispondenza dell’evidente solco vallivo del Rio Colombare.
Si imbocca il sentiero che sale ripido a bordo strada con sequenza ravvicinata di tornanti e al sesto tornante si attraversa il Rio Colombare (sul bordo di una mensola calcarea ben levigata), quindi si risalgono altri 30m di dislivello in direzione della paretina calcarea più vicina (è scalinata e facilmente arrampicabile), rimane più bassa di alcuni resti di muretti a secco. L’ingresso della cavità è molto angusto e seminascosto da arbusti.
Sequenza pozzi 10m pozzo d'ingresso Fauna nulla da segnalare Storia Il 28-06-1992 è stato trovato un minuscolo buco reso agibile in un paio d’ore di duro lavoro manuale. La settimana successiva è nata la prima cavità trovata, disostruita, esplorata e topografata dal neo costituito Gruppo Speleologico Cycnus di Toirano.
Cavità marina No Cavità archeologica No Rischio ambientale No Cavità chiusa No
Livello di visibilità dei dati Dati visibili Note relative a questa versione della scheda programma regionale di revisione catastale 2008 Immagine ingresso

Clicca qui per aggiungere altre foto

Bibliografia

Coordnate relative ai principali sistemi di riferimento:

UTM WGS84
northing: 4887580 easting: 435628 zone: 32T


GEOGRAFICHE WGS84
lat: 44.13858073 lon: 8.19522711
lat: 44° 8' 18.891'' lon: 8° 11' 42.818''
UTM ED50
northing: 4887777 easting: 435711 zone: 32T
GEOGRAFICHE ED50
lat: 44.139556791085 lon: 8.1962842988537
lat: 44° 8' 22.404'' lon: 8° 11' 46.623''
GEOGRAFICHE ROME1940:
lat: 44° 8' 16.562'' lon: 4° 15' 24.252'' Ovest di Monte Mario
GAUSS BOAGA
northing: 4887597 easting: 1435654


Storico modifiche su questa scheda

Foto della cavità:

NUM grotta 1384 Nome foto pozzetto da scravasse, ingresso generico Foto
Data foto 2011-12-19 Autore foto Roberto Chiesa Descrizione foto ingresso ripulito da sterpaglie