Gestionale speleologico ligure - 79 CAVERNA DELLA TAGGIA

www.catastogrotte.net

Numero 79
Nome CAVERNA DELLA TAGGIA Altra denominazione PANTANO, ANTRO DEL;TAGGIA, SPRUGOLA DELLA; TAGLIA, GROTTA
Inserita a catasto da BENSA P. Regione LI Provincia SP Comune LA SPEZIA Località PEGAZZANO-COLLE MATELLINA Area carsica SP38 LAMA DI LA SPEZIA,SP38 LAMA DI LA SPEZIA
Sviluppo reale 0 Sviluppo planimetrico 105 Estensione 0 Dislivello positivo 0 Dislivello negativo -55 Dislivello totale 55
Latitudine 4883419 Longitudine 1563206 Tipo di coordinate Gauss Boaga Generiche Edizione 0 Denominazione 95 II NO LA SPEZIA Quota GPS 0 Quota altimetrica 210 Valutazione dato BARBAGELATA
GRUPPI G.S.L. A. ISSEL DESCRIZIONE Per un'apertura fra grossi massi si penetra in un primo pozzo di m 2,50 circa. Qui, per una spaccatura sulla sinistra, si entra nella prima vasta sala, assiale m 22, larga n6, alta m 1,50, inclinata da SO - NE di 35° Al termine della sala, ove l'altezza vieppiù si abbassa, si apre un pozzo di m 3 circa. Sul lato sinistro del fondo, ove stillano gocce di acqua, appaiono le prime modestissime concrezioni della cavità, complessivamente estremamente povera di architetture stalattitiche e stalagmitiche. Per scendere il pozzo è utile una corda. Per uno stretto orifizio orizzontale (m 1x0,25) inghiottitoio del pozzo, si passa in un'altra sala per molti aspetti simile alla prima con eguale inclinazione e maggiore umidità. La parte inferiore di questa sala ha il fondo ingombro di argilla gialla e vischiosa solcata di innumerevoli canaletti e rugosità. Al termine, cioè a circa m 60 dal secondo pozzo, la caverna, fattasi più umida ma sempre priva di grandi concrezioni, presenta una piccola pozza di acqua melmosa. ITINERARIO La grotta dista m 100 in direzione NO dalla casa n.24 della via Vecchia di Biassa. Ci si porta alla cava del Terno e si risale il canale per m 100 circa. L'apertura si trova sulla destra ed è nascosta da massi e cespugli, aprendosi a m 2 dal fondo del canale. Buon punto di riferimento è il soprastante traliccio dell'energia elettrica, il terzo a partire dalla via Vecchia di Biassa Informazioni aggiuntive RILIEVO da vecchio Catasto Spezzino
Cavità marina No Cavità archeologica No Rischio ambientale No Cavità chiusa No
Note relative a questa versione della scheda Itinerario e Descrizione da Catasto Zoia

Bibliografia


Conversioni da: Lat:4883419 Lon:1563206 Gauss Boaga Generiche in altri formati:
UTM WGS84
northing: 4883402
easting: 563178
zone: 32T
GEOGRAFICHE WGS84
lat: 44.10107551
lon: 9.78934692
lat: 44° 6' 3.872''
lon: 9° 47' 21.649''
UTM ED50
northing: 4883599
easting: 563261
zone: 32T
GEOGRAFICHE ED50
lat: 44.102037959111
lon: 9.790368260871
lat: 44° 6' 7.337''
lon: 9° 47' 25.326''
GEOGRAFICHE ROME1940:
lat: 44° 6' 1.511''
lon: 2° 39' 45.642'' Ovest di Monte Mario
GAUSS BOAGA
northing: 4883419
easting: 1563206


 Genera scheda catastale
Scarica per l'inserimento offline di una nuova grotta
Storico modifiche su questa scheda

Rilievi:

NUM grotta 79 Nome rilievo Rilievo Immagine
Licenza rilievo CCPL - Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 2.5 Descrizione rilievo Rilievo importato automaticamente tra quelli scansionati.
NUM grotta 79 Immagine
Data rilievo 1951-07-01 Autore rilievo E.Andreotti, A. Ambrosi Licenza rilievo CCPL - Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 2.5
NUM grotta 79 Immagine
Data rilievo 1951-07-01 Autore rilievo E.Andreotti, A. Ambrosi Licenza rilievo CCPL - Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 2.5